Il Credito Cooperativo italiano – per il tramite di Federcasse – ha aderito alla Giornata Internazionale delle Cooperative che è stata celebrata in tutto il mondo sabato 4 luglio.

La Giornata, che ogni anno si svolge il primo sabato di luglio, è promossa dall’Alleanza Cooperativa Internazionale (ICA) e dalle Nazioni Unite con l’obiettivo di richiamare all’attenzione della comunità internazionali e delle istituzioni sul valore e la pratica della cooperazione, nonché di valorizzare e confermare il ruolo di questa particolare forma di impresa per lo sviluppo delle comunità e delle economie locali.

Il tema scelto per questa edizione della Giornata Internazionale è stato “Cooperative per la lotta al cambiamento climatico”.

In una nota Federcasse ricorda come – in quanto banche cooperative di comunità – le BCC siano da sempre attente alla tutela ambientale, al risparmio energetico e, in generale, all’utilizzo consapevole delle risorse ambientali, in coerenza con il dettato statutario, che impegna ogni BCC a promuovere “la crescita responsabile e sostenibile del territorio nel quale opera”.

In tema di risparmio energetico, in particolare, le Banche di Credito Cooperativo e le Casse Rurali italiane da anni promuovono la diffusione delle energie rinnovabili presso soci e clienti e adottano soluzioni green.

Nel 2019, attraverso il Consorzio BCC Energia – che promuove in forma consortile l’acquisto di energia proveniente unicamente da fonti rinnovabili – Le BCC e le imprese socie o clienti aderenti al Consorzio hanno consumato 125.199.391 KWh di energia green a condizioni agevolate, risparmiando 1,3 milioni di euro. Dalla nascita di BCC Energia ad oggi, il risparmio complessivo è stato di oltre 22,4 milioni di euro. Una attività, che nel solo 2019, ha consentito di evitare l’immissione in atmosfera di per 35.567 tonnellate di CO2.  

Più in generale, sono molteplici, in tutta Italia, le iniziative promosse dalle BCC presso soci e clienti in tema di salvaguardia ambientale e per incentivare “buone pratiche”. Molte di queste, realizzate con la collaborazione degli enti locali ed associazioni di categoria.

Da ricordare anche l’adesione del Credito Cooperativo da 12 anni, attraverso Federcasse, all’iniziativa “Mi illumino di meno” promosso dalla trasmissione radiofonica “Caterpillar” di Rai Radio2 in occasione della tradizionale “Giornata del risparmio energetico”. Un supporto che si concretizza nella promozione, presso le BCC e Casse Rurali italiane, di iniziative specifiche sui propri territori di competenza dedicate alle proprie comunità.

Al fine di rendere ancora più concreta ed originale l’adesione del Credito Cooperativo alla Giornata Internazionale delle Cooperative 2020, Federcasse ha inoltre proposto alle centinaia di Gruppi “Giovani Soci” delle BCC e Casse Rurali italiane di organizzare specifiche iniziative nei rispettivi territori che abbiano come filo conduttore il tema – particolarmente caro alle nuove generazioni – della sostenibilità ambientale e della “custodia del creato”. E di legare a questa tematica anche la seconda edizione della “Giornata Nazionale del Giovane Socio” che si è tenuta anch’essa sabato 4 luglio.