Punto mensile

Punto mensile è la nota di analisi macroeconomica mensile realizzata da economisti del Servizio Studi, Ricerche e Statistiche di Federcasse:

Punto mensile contiene un arricchito quadro macroeconomico internazionale (Mondo, USA, Cina e Paesi Emergenti, Giappone, Zona Euro, Regno Unito) - tenendo conto della sempre maggiore complessità del contesto internazionale - e temi di maggiore rilevanza (politica monetaria) e sui principali mercati finanziari (tassi di cambio, titoli di stato e obbligazionario, azioni e commodities). Inoltre, presenta gli aspetti salienti della congiuntura italiana e del mercato dei titoli di stato italiani. Introdotta anche una nuova sezione sull’andamento dell’industria bancaria e del Credito Cooperativo nonché sui principali tassi di interesse bancari.

Punto Preview è la nota mensile che fornisce con tempestività anticipazioni sull’andamento del mercato bancario e finanziario, valorizzando il know how della struttura di Federcasse nel campo dell’analisi dei dati bancari e delle tecniche econometriche di previsione delle variabili finanziarie e bancarie. La nota fornisce in modalità infografica una previsione estremamente sintetica dell’andamento dell’intermediazione creditizia delle BCC e dell’industria bancaria e dei tassi del mercato bancario/finanziario. Viene pubblicato il giorno 25 di ogni mese, riportando informazioni riferite alla fine del mese precedente.


» Scarica tutti i Punto mensile

» Scarica tutti i Punto Preview

Editoriale Dicembre 2019 Punto Preview

Crescono gli impieghi netti delle BCC su base annua.
Diminuisce lo spread bancario.


1) Intermediazione bancaria. Per le BCC gli impieghi netti risultano a novembre in sensibile crescita su base d’anno (+1,7% contro il -0,3% rilevato nell’industria bancaria). Crescono in particolare i finanziamenti vivi a famiglie consumatrici (+5,3%) e i mutui netti (+3,8%). La raccolta presenta uno trend di crescita superiore a quello dell’industria bancaria (+5,8% contro +4,3%).

2) Tassi bancari. Lo spread bancario è diminuito su base mensile per effetto del calo del tasso sui nuovi impieghi (-3,7 punti base rispetto a novembre che si è tradotto in una diminuzione di 1,0 punti base sulle consistenze) più che proporzionale rispetto a quello della raccolta (-0,7 punti base).

Per consultare il PUNTO Preview di Dicembre clicca qui