BCC STORIES
Questa sezione del portale del Credito Cooperativo è dedicata alle storie delle nostre banche. Alle loro iniziative, ai loro progetti sul territorio. E alle loro nuove sfide.

Se anche tu vuoi raccontare la storia della tua banca inviacela a redazione@federcasse.bcc.it
 
SOCIAL
 
BCC Stories News
21/11/2019
BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura

Finanziamenti con tassi agevolati per ampliare la propria attività o semplicemente per far fronte alle necessità d’impresa. Questo, in sintesi, l’accordo siglato il 15 novembre tra la BCC di Casalgrasso e Sant’Albano Stura (Cn) e il CNA di Torino e provincia.

L’accordo è stato sottoscritto dal presidente della BCC, Alberto Osenda, dal presidente del CNA Nicola Scarlatelli e dal segretario CNA Paolo Alberti. Per la BCC erano presenti anche il responsabile Area Commerciale Antonello Ronco, il gestore imprese Enrico Ferrero, il responsabile della sede distaccata di Torino, Valerio Becchio.

L’intesa nasce proprio dall’esigenza di avere un canale diretto tra le imprese associate CNA e il mondo del credito, in modo da aiutare e sostenere le attività d’impresa sul territorio.

“La nostra banca è la banca degli artigiani” ha spiegato il presidente della BCC, Alberto Osenda, ribadendo che “il nostro mondo sono le micro, le piccole e le medie imprese a cui offriamo numerosi servizi, tra cui quelli di consulenza per l’accesso al credito”.

“Nel corso di questi anni – ha commentato il presidente Cna, Nicola Scarlatelli - abbiamo ampliato sempre più la nostra offerta a favore dei nostri associati. È importante per noi avere una partnership di livello con una banca locale, che lavora con il territorio”.

ULTIMISSIME
10/12/2019
Vicini alle famiglie con il progetto “La povertà a casa nostra”
 

Se l’amore è intelligente, sa trovare i modi per operare secondo una previdente e giusta convenienza, come indicano, in maniera significativa, molte esperienze nel campo della cooperazione di Credito.

Benedetto XVI 29 giugno 2009


La BCC si distingue per il proprio orientamento sociale e per la scelta di costruire il bene comune.

dallo Statuto delle BCC, art.2