Fondazione Internazionale Tertio Millennio – Onlus

Informativa sul trattamento dei dati personali

La presente informativa è resa dalla Fondazione Internazionale Tertio Millennio – Onlus - con sede in Roma, via Torino 153,  00184 Roma (di seguito “Fondazione Tertio Millennio”) nella qualità di Titolare del trattamento.

La Fondazione Tertio Millennio – Onlus comunica il presente documento informativo ai sensi del Regolamento (UE) 2016/679 in materia di protezione dei dati personali (in seguito, “Regolamento”) al fine di esporre le modalità e le finalità del trattamento dei dati personali posto in essere, nonché ogni ulteriore informazione richiesta ai sensi di legge, ivi incluse le informazioni sui diritti dell’interessato e sul loro relativo esercizio.
Ai sensi degli artt. 12 e seguenti del Regolamento, si prevede che l’interessato debba essere messo a conoscenza delle opportune informazioni relative:

  • alle attività di trattamento che sono svolte dal titolare del trattamento
  • ai diritti degli interessati.

1. FINALITA’ DEL TRATTAMENTO E BASE GIURIDICA
1.1 Il trattamento sarà effettuato dalla Fondazione Tertio Millennio in qualità di autonomo Titolare, anche eventualmente per il tramite di terzi incaricati dalla stessa  Fondazione e nominati responsabili del trattamento, per perseguire le finalità proprie della Fondazione così come previste nel suo Statuto:

  • diffusione della pratica e dello spirito della microfinanza in ambito nazionale ed internazionale;
  • promozione e l’inserimento nel mondo del lavoro a favore di giovani in situazioni di svantaggio sociale, occupazionale, economico;
  • promozione, all’interno del Credito Cooperativo, dei valori fondanti che lo costituiscono, secondo i principi guida del Magistero Sociale della Chiesa;
  • tutela e la valorizzazione della natura e dell’ambiente.
È possibile prendere visione dello Statuto della Fondazione Tertio Millennio al seguente indirizzo:
http://www.creditocooperativo.it/template/default.asp?i_menuID=40312

1.2 Base giuridica del trattamento.
Il trattamento dei dati personali per queste finalità statutarie è necessario per il perseguimento degli scopi della Fondazione Tertio Millennio, o per l’esecuzione di un contratto.
Base giuridica del trattamento è quindi in primo luogo la necessità del trattamento dei dati per l’esecuzione del contratto di cui l'interessato è parte o per l'esecuzione di misure precontrattuali adottate su richiesta dello stesso.
In altri casi, quali gli obblighi di conservazione di atti e corrispondenza, la base giuridica del trattamento è la necessità di adempiere un obbligo legale al quale è soggetto il titolare o il legittimo interesse, nei termini sanciti dallo statuto, del titolare medesimo.
Per tali finalità e i relativi trattamenti non è quindi necessario, ai sensi del Regolamento, il suo consenso; il rifiuto di fornire i dati comporterà l’impossibilità di dare seguito al rapporto contrattuale o di eseguire determinate attività. 
Per la finalità statutarie in relazione al trattamento di dati di soggetti non aderenti, la base giuridica è costituita dal suo consenso, revocabile in qualsiasi momento.
Il conferimento dei dati personali per le finalità descritte è obbligatorio al fine di partecipare alle attività della Fondazione Tertio Millennio e, conseguentemente, per consentire alla Fondazione di poter perseguire le proprie finalità. Il mancato conferimento dei dati determinerebbe, pertanto, l’impossibilità per l’interessato di poter partecipare alle attività della Fondazione.

4. CONSERVAZIONE DEI DATI PERSONALI
4.1 Con riferimento alle finalità di cui al paragrafo 1.1 i dati personali verranno conservati per tutto il tempo della partecipazione dell’interessato alle attività della Fondazione Tertio Millennio e successivamente, per adempiere gli obblighi di conservazioni sanciti da leggi e regolamenti e pertanto, orientativamente per 10 anni.

5. COMUNICAZIONE E DIFFUSIONE DEI DATI PERSONALI
5.1  I dati personali saranno accessibili agli addetti al trattamento debitamente istruiti e ai collaboratori esterni nominati (ove necessario) come responsabili del trattamento.
5.2   I dati personali non sono soggetti a diffusione.
5.3  I dati personali non saranno di norma sottoposti a trasferimento al di fuori dell’Unione Europea; qualora ciò sia necessario per adempiere esigenze connesse a specifiche richieste di Autorità o Organismi di vigilanza o controllo stranieri, Le sarà richiesto un apposito consenso a tale trattamento.

6. DIRITTI DELL’INTERESSATO
Ai sensi della normativa applicabile in materia di protezione dei dati personali ed entro i limiti previsti dalla stessa, l’interessato ha il diritto di:

  • accedere ai dati personali e ottenere informazioni relative al loro trattamento;
  • chiedere di rettificare i dati personali che lo riguardano qualora risultino inesatti;
  • ottenere la cancellazione dei propri dati personali in determinate circostanze previste dalla legge;
  • opporsi al trattamento e di ottenere la limitazione del trattamento dei suoi dati personali ai sensi di legge;
  • ottenere la portabilità dei dati personali (vale a dire ricevere alcuni dati personali in un formato strutturato, di uso comune e leggibile a livello informatico – tale diritto alla “portabilità” si applica solo ai dati personali forniti dall’interessato e può essere soggetto ad alcune restrizioni, così come previsto dalla normativa applicabile in materia di protezione dei dati personali);
  • revocare il consenso prestato in qualsiasi momento, senza che ciò pregiudichi la liceità del trattamento basta sul consenso prestato prima della revoca;
  • essere informato delle rettifiche e delle cancellazioni dei dati personali, nonché delle limitazioni del trattamento.

Diritto di proporre reclamo al Garante.

Il Titolare La informa altresì che potrà proporre reclamo al Garante per la Protezione dei Dati Personali nel caso in cui ritenga che siano stati violati i diritti di cui è titolare ai sensi del GDPR o di qualsiasi altra normativa applicabile, secondo le modalità indicate sul sito internet del Garante per la Protezione dei Dati Personali accessibile all’indirizzo: www.garanteprivacy.it.

7. COMUNICAZIONI ED ESERCIZIO DEI DIRITTI DELL’INTERESSATO

7.1 Con specifico riferimento alle finalità di cui ai paragrafi 1.1 per comunicare con la Fondazione Tertio Millennio ed esercitare i diritti di cui al paragrafo 6, l’interessato può scrivere un’e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: tmillennio@federcasse.bcc.it.
Roma, 24 maggio 2018