Il Progetto Togo

 

federcasse logo coopermondo

Avviato nel 2012, tutt'ora in corso. Il progetto realizzato in collaborazione con Coopermondo - Associazione per la Cooperazione Internazionale allo Sviluppo (di cui Federcasse è socio fondatore), l’iniziativa si propone di contribuire allo sviluppo rurale e all’autosufficienza alimentare del Togo sia attraverso il miglioramento delle condizioni di offerta e domanda di credito in zone rurali, sia attraverso uno scambio di esperienze e competenze nel campo della creazione di sistemi e di strategie finalizzate all’aumento della produttività e alla modernizzazione dell’agricoltura. Principali partner dell’iniziativa sono due istituzioni di microfinanza togolesi: FECECAV (Faitière des Entités de Caisses d’Epargne et de Crédit des Associations Villageoises), URCLEC (Union Rénovée des Caisses Locale d’Epargne et Crédit) e CTOP (Coordination Togolaise des Organisations Paysannes), la piattaforma che raggruppa e rappresenta i produttori e contadini togolesi. Questi ultimi rappresentano i beneficiari dell’iniziativa. Oltre al credito erogato ai contadini tramite FECECAV e URCLEC, Confcooperative (altro socio fondatore di Coopermondo) sta lavorando alla componente agricola del progetto, finalizzata allo sviluppo del settore agro-zootecnico e della pesca per migliorare il reddito e la qualità della vita nel mondo rurale.
Il contributo di Federcasse
Sei BCC (BCC del Garda, BCC Treviglio, Banca del Veneziano, Banca CRAS-Sovicille, Emil Banca e BCC di Roma) hanno costituito un pool di finanziamento di 616 mila euro all’anno per tre anni, per un totale di 1.850.000 euro, a condizioni agevolate, destinati a finanziamenti in campo agricolo, in particolare di medio-lungo periodo. La prima tranche di finanziamento è stata erogata nell’aprile 2012, dando avvio ufficiale al progetto. A giugno dello stesso anno, una delegazione dei partner Togolesi è stata invitata in Italia a conoscere da vicino il nostro modello cooperativo. Dall’avvio del progetto ad oggi sono state realizzate diverse missioni in Togo di esperti del Credito Cooperativo, non solo per il monitoraggio, ma più significativamente per il coaching, il trasferimento di know how ed il supporto organizzativo.
Alcuni risultati in cifre
OLTRE 60 COOPERATIVE finanziate (per un valore di quasi mila 950 mila euro sul medio-lungo termine e
300mila euro sul breve termine)
OLTRE 6.500 BENEFICIARI (soci e lavoratori delle cooperative)
QUASI 500 ESPERTI AGRICOLI coinvolti nei percorsi di formazione
 
 
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra