Bando Edizione 2016

LOGO completo di scritta 2009
laboratorio italia 2016

 

BANDO EDIZIONE  2016
PROGETTO “LABORATORIO ITALIA”
Scadenza 15 Giugno 2016

 

 

 

La Fondazione Tertio Millennio Onlus mette a disposizione, per l’anno 2016, contributi a fondo perduto per l’acquisto di beni strumentali a favore di:

  • imprese giovanili promosse da BCC (eventualmente insieme alle Diocesi dove è attivo il progetto Policoro) che presentino i requisiti di seguito indicati:
  • aver predisposto un progetto di sviluppo economicamente sostenibile, finalizzato a creare occupazione e valore aggiunto per i territori di riferimento;
  • avere la forma giuridica di cooperativa, consorzio di cooperative, associazione, impresa sociale;
  • avere una compagine sociale composta per la maggioranza da giovani di età compresa tra i 18 e i 35 anni compiuti nell’anno di pubblicazione del bando.
Importo richiedibile Il contributo richiedibile potrà avere un importo massimo pari a 5 volte il Capitale Sociale effettivamente versato e comunque non potrà essere superiore ai 20 mila euro per ogni Bando annuale.
 
 Procedura e tempistica
  1. Compilazione, da parte dell’impresa interessata, del modulo di domanda di contributo reperibile sul sito www.creditocooperativo.it/tmillennio.
  2. invio alla BCC territorialmente competente – e per conoscenza alla Fondazione Tertio Millennio - entro il 15 Giugno 2016 della domanda di contributo e degli allegati richiesti, in formato elettronico . La BCC coinvolta dovrà far pervenire alla Fondazione  Tertio Millennio Onlus - entro  il 30 Giugno 2016 in formato elettronico - la domanda completa nonché il “modulo di verifica documentale” da essa compilato sulla base di un format messo a disposizione dalla Fondazione Tertio Millennio Onlus sul sito www.creditocooperativo.it/tmillennio
  3. Valutazione delle domande pervenute alla Fondazione, da parte del “Comitato di Valutazione e Controllo” del Progetto “Laboratorio Italia” entro il mese di  Ottobre . Il Comitato si riserva, prima della decisione finale, di richiedere un eventuale supplemento informativo e/o documentale anche coinvolgendo il Tutor assegnato in fase di istruttoria.
  4. Delibera di accoglimento/non accoglimento delle domande assunta dal  Consiglio di Gestione della Fondazione Tertio Millennio – Onlus entro il mese di Novembre . La delibera, insindacabile, definisce anche l’esatto ammontare del contributo per singolo progetto (contributo a fondo perduto per l’acquisto di beni strumentali).
  5. Erogazione del contributo da parte della Fondazione Tertio Millennio Onlus, al ricevimento della dichiarazione di accettazione e di impegno a realizzare il progetto nonché del comprovato ordine definitivo di acquisto del bene oggetto di contributo, inviati dall’impresa assegnataria.
Non sono considerate accoglibili le domande presentate da parte di imprese già beneficiarie che non abbiano adeguatamente documentato e rendicontato l’effettivo utilizzo delle somme già corrisposte per i fini stabiliti, né quelle pervenute da imprese beneficiarie in passato, il cui accompagnamento è terminato.
 
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra