Eco Day 2017. M’illumino di meno 

Il Credito Cooperativo italiano (BCC) ha aderito per il nono anno consecutivo alla iniziativa promossa dalla trasmissione Caterpillar di Radio2 Rai “M’illumino di meno” per il 24 febbraio 2017.

Quest’anno, in particolare, la Giornata del risparmio energetico avrà come tema principale quello del condiVivere ovvero la condivisione come possibile veicolo di risparmio energetico.

Come ogni anno, sono molteplici le forme di coinvolgimento che sono state adottate da parte delle singole Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali su tutto il territorio. Le BCC sono infatti state invitate a spegnere luci, apparecchiature non indispensabili, insegne luminose di sedi e filiali. Distribuiti alla clientela “decaloghi ambientali” e brochure sull’utilizzo delle fonti energetiche rinnovabili, inserite in comunicazioni ad hoc sulle pagine web, organizzati eventi a “chilometro zero”, regalati gadget come lampadine a basso consumo, ecc. In particolare, le BCC hanno aderito alla giornata compiendo un gesto di condivisione contro lo spreco di risorse. È dimostrato, infatti, come la più grande dispersione energetica sia causata dallo spreco in tutti gli ambiti dei nostri consumi: alimentari, trasporti, comunicazione. In ogni condivisione c’è invece un risparmio di energia. Ogni condivisione genera energia. A questo riguardo, il Credito Cooperativo ha coniato uno slogan, #condividere accende l’energia!, utilizzato dalle singole BCC. A livello nazionale, la partecipazione prevede due eventi a Roma e a Milano, dove due piazze verranno illuminate con 400 lanterne denominate “Solar Jar” (contenitori di vetro dotati di un pannello fotovoltaico che, durante il giorno, immagazzinano l’energia solare e di sera la rilasciano, illuminando delle luci a led poste all’interno). Le lanterne riporteranno un decalogo delle buone pratiche delle BCC per l’ambiente.