BCC STORIES
Questa sezione del portale del Credito Cooperativo è dedicata alle storie delle nostre banche. Alle loro iniziative, ai loro progetti sul territorio. E alle loro nuove sfide.

Se anche tu vuoi raccontare la storia della tua banca inviacela a redazione@federcasse.bcc.it
 
SOCIAL
 
BCC Stories News
11/12/2013
BCC di Pratola Peligna

Possibilità di sviluppo per la Valle Peligna
Il 5 dicembre scorso, la BCC di Pratola Peligna ha organizzato, presso la sala convegni della Comunità Montana Peligna di Sulmona, un workshop per presentare agli stakeholders il progetto Valle Peligna, Italia Autentica, che si propone di facilitare e supportare iniziative imprenditoriali capaci di valorizzare, anche all’estero, i punti di forza del territorio.

Il progetto è stato promosso da un gruppo di quattro manager di aziende private tutti uniti da un forte legame con il territorio peligno: Mauro Cianti (CEO Don The Fuller Jeans); Maximo Ibarra (CEO Wind Telecomunicazioni spa); Silvio Lancione (Direttore generale BCC Pratola Peligna); Roberto Marinucci (CEO Fater spa).

La novità principale dell’iniziativa è l’approccio strategico e di lungo periodo proposto. Il gruppo dei promotori, infatti, ha preliminarmente condotto un’analisi economica del territorio (SWOT) identificando le linee strategiche di sviluppo. In particolare, il progetto Valle Peligna, Italia Autentica si propone di selezionare progetti imprenditoriali, soprattutto nei settori dell’agroalimentare e del turismo di qualità, di accompagnare tali progetti attraverso una tutorship manageriale e promuovere l’ingresso nel territorio di capitali di investitori, anche stranieri, sulla base della rete internazionale di relazioni sviluppata.

L’attività di screening dei progetti verrà condotta con il contributo di un team di professionisti. Per i progetti a maggior potenziale che verranno scelti si attiverà un supporto manageriale, per la loro migliore finalizzazione, al fine di risultare di interesse anche per potenziali investitori.

Infine, per rendere immediatamente identificabile la peculiarità dei prodotti o di quelle iniziative turistiche che prenderanno vita, i promotori hanno ideato il marchio Valle Peligna - Italia Autentica. Il marchio è compreso in un ovale, la Q di qualità, che riporta il più caratteristico dei gioielli abruzzesi, la “presentosa”. Sul marchio è riportata anche la dicitura Italy was made here in 90 B.C. per ricordare che nel 90 avanti Cristo, proprio nel territorio peligno, fu utilizzato il nome Italia, in particolare su una moneta coniata a Corfinio, allora capitale della Lega Italica.

ULTIMISSIME
21/09/2016
BCC di Napoli, raccolta fondi per la Fondazione Santobono-Pausilypon
 

 
 


Se l’amore è intelligente, sa trovare i modi per operare secondo una previdente e giusta convenienza, come indicano, in maniera significativa, molte esperienze nel campo della cooperazione di Credito.

Benedetto XVI 29 giugno 2009


La BCC si distingue per il proprio orientamento sociale e per la scelta di costruire il bene comune.

dallo Statuto delle BCC, art.2

 
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra