BCC STORIES
Questa sezione del portale del Credito Cooperativo è dedicata alle storie delle nostre banche. Alle loro iniziative, ai loro progetti sul territorio. E alle loro nuove sfide.

Se anche tu vuoi raccontare la storia della tua banca inviacela a redazione@federcasse.bcc.it
 
SOCIAL
 
BCC Stories News
15/10/2013
BCC/CRA Provincia di Vicenza
Rinnovata la convenzione fra le BCC/CRA della Provincia e della Diocesi di Vicenza e l’associazione Diakonia onlus, braccio operativo di Caritas Vicentina.
Con il microcredito ancora a fianco della Caritas

Un accordo che rafforza le possibilità di aiuto attraverso il microcredito: uno strumento dedicato a chi, in momentanea difficoltà economica – e generalmente considerato poco bancabile dal sistema creditizio – rimane comunque in grado di rimborsare piccole rate mensili e può quindi risollevarsi grazie a un ridotto prestito temporaneo.

Per questo le BCC, in base all’andamento dell’economia e delle mutate esigenze delle persone in difficoltà, hanno deciso di aumentare di 200 mila euro la somma messa originariamente a disposizione, per un totale complessivo da parte del sistema del Credito Cooperativo vicentino di 720 mila euro. Una scelta a cui si accompagna un aumento della partecipazione al rischio da parte della Caritas Vicentina stessa.

Hanno aderito alla convenzione la Banca Alto Vicentino di Schio, la BCC di Pedemonte, la BCC Vicentino-Pojana Maggiore, la CRA di Brendola, la BCC di Campiglia dei Berici, la Banca del Centroveneto, la CRA di Roana, la Banca di Romano e S. Caterina, la Banca S. Giorgio Quinto Valle Agno, la CRA di Vestenanova, Banca Padovana e Crediveneto.

Nel solo periodo gennaio-aprile 2013 i 13 sportelli della Caritas di Vicenza hanno ascoltato 200 persone, erogando 35 prestiti per un importo complessivo di poco superiore agli 82 mila euro. Ma dal 2006 sono stati oltre 2 milioni e 243 mila gli euro di finanziamento erogati, per un totale di 1.100 prestiti.

 

ULTIMISSIME
21/09/2016
BCC di Napoli, raccolta fondi per la Fondazione Santobono-Pausilypon
 

 
 


Se l’amore è intelligente, sa trovare i modi per operare secondo una previdente e giusta convenienza, come indicano, in maniera significativa, molte esperienze nel campo della cooperazione di Credito.

Benedetto XVI 29 giugno 2009


La BCC si distingue per il proprio orientamento sociale e per la scelta di costruire il bene comune.

dallo Statuto delle BCC, art.2

 
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra