BCC STORIES
Questa sezione del portale del Credito Cooperativo è dedicata alle storie delle nostre banche. Alle loro iniziative, ai loro progetti sul territorio. E alle loro nuove sfide.

Se anche tu vuoi raccontare la storia della tua banca inviacela a redazione@federcasse.bcc.it
 
SOCIAL
 
BCC Stories News
14/12/2015
Emil Banca, trasferta in Cina per le Pmi
Una sede fisica sempre aperta e una conoscenza approfondita di un mercato e di un sistema economico fondamentale per la crescita delle nostre imprese, anche di piccole e medie dimensioni. Questo il valore aggiunto che, di ritorno da una missione in Cina nella quale ha voluto con sé Cna Bologna, Emil Banca offre alle imprese locali che per battere la crisi e svilupparsi hanno intenzione di guardare anche oltre confine, per esplorare e sfruttare un mercato nuovo, enorme e in continua crescita.
Di questo si è parlato al convegno organizzato da Emil Banca, il 25 novembre scorso nella sede bolognese della BCC, dal tema Emil Banca per l’internazionalizzazione in Cina: assistenza e servizi finanziari alle Pmi.
All’incontro, condotto dal vicedirettore de Il Resto del Carlino, Beppe Boni, e aperto dagli interventi del direttore generale di Emil Banca, Daniele Ravaglia, e di Cinzia Barbieri, segretario provinciale di Cna Bologna, hanno partecipato Ruben Sacerdoti, responsabile Servizio Sportello regionale per l’internazionalizzazione, Morena Fiorentini, responsabile internazionalizzazione Unindustria Bologna, Lorenzo Balì, Chinese plant managers, che ha presentato l’esperienza orientale della Pelliconi Spa, e Carlotta Dall’Ara di Granarolo.
Alla serata ha partecipato anche Vittoria San Pietro, responsabile Area Corporate di Emil Banca appena rientrata dalla missione in Cina dove ha, di fatto, “aperto” l’ufficio attivato a Ningbo (grande città produttiva di 10 milioni di abitanti a circa 200 Km da Shangai) da Iccrea BancaImpresa e che sarà sempre presidiato, con turni di 4 settimane, da personale qualificato delle BCC di tutta Italia.
ULTIMISSIME
01/12/2016

BCC Valdostana sostiene i talenti degli sport invernali

 

 
 


Se l’amore è intelligente, sa trovare i modi per operare secondo una previdente e giusta convenienza, come indicano, in maniera significativa, molte esperienze nel campo della cooperazione di Credito.

Benedetto XVI 29 giugno 2009


La BCC si distingue per il proprio orientamento sociale e per la scelta di costruire il bene comune.

dallo Statuto delle BCC, art.2

 
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra