BCC STORIES
Questa sezione del portale del Credito Cooperativo è dedicata alle storie delle nostre banche. Alle loro iniziative, ai loro progetti sul territorio. E alle loro nuove sfide.

Se anche tu vuoi raccontare la storia della tua banca inviacela a redazione@federcasse.bcc.it
 
SOCIAL
 
BCC Stories News
19/03/2014
CR Adamello-Brenta

Convegno su internet e il suo corretto utilizzo

Il tema era attuale. Perché internet, più o meno, è entrato nella vita di ognuno. Molte persone, ieri alla sala convegni del Centro Studi Judicaria di Tione, hanno partecipato alla serata dedicata a “Internet. I dati che formano l’identità digitale per i migranti e i nativi digitali”. Relatore: Mauro Berti, responsabile dell’Ufficio Indagini Pedofilia del Dipartimento della Polizia delle Comunicazioni di Trento.

Su questo argomento è ruotato il primo di quattro incontri proposti dalla Cassa Rurale Adamello-Brenta, contraddistinto da un linguaggio chiaro, affidato anche a brevi filmati che hanno reso semplici concetti non proprio facilissimi.

La rete delle reti (una delle tante definizioni di internet) sta caratterizzando sempre di più la quotidianità: dei giovanissimi e degli adulti, del mondo della scuola e del lavoro fino ai rapporti sociali. Basti pensare che, più di un terzo della popolazione mondiale, è connesso a internet. In Italia il dato è ancora maggiore e arriva a sfiorare il 60%. Connessioni non solo da postazione fissa (il computer di casa) ma anche da dispositivi mobili (smartphone e tablet). Un dato che preoccupa un po’ appartiene ai “navigatori” consapevoli e preparati (solamente il 2%) delle potenzialità di Internet e dei rischi legati a un utilizzo non corretto.

Prossimo appuntamento in calendario: venerdì 21 marzo a Pieve di Bono (alla sala riunioni della Cassa Rurale) con “Il Centro Servizi Volontariato per le Associazioni”. Ne parleranno i rappresentanti del Centro Servizi Volontariato di Trento.

ULTIMISSIME
21/09/2016
BCC di Napoli, raccolta fondi per la Fondazione Santobono-Pausilypon
 

 
 


Se l’amore è intelligente, sa trovare i modi per operare secondo una previdente e giusta convenienza, come indicano, in maniera significativa, molte esperienze nel campo della cooperazione di Credito.

Benedetto XVI 29 giugno 2009


La BCC si distingue per il proprio orientamento sociale e per la scelta di costruire il bene comune.

dallo Statuto delle BCC, art.2

 
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra