BCC STORIES
Questa sezione del portale del Credito Cooperativo è dedicata alle storie delle nostre banche. Alle loro iniziative, ai loro progetti sul territorio. E alle loro nuove sfide.

Se anche tu vuoi raccontare la storia della tua banca inviacela a redazione@federcasse.bcc.it
 
SOCIAL
 
12/02/2014
Lo studio (con) le BCC-CR

La pratica delle borse di studio per gli studenti figli di soci è molto diffusa nelle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali. Proviamo a mettere a rassegna quelle del biennio 2013-4 sapendo di non riuscire a raccogliere la totalità delle iniziative messe in campo dalle banche o di quelle di cui non disponiamo degli aggiornamenti negli anni:

Banca Cras di Sovicille: 107 le borse di studio nel 2013. Sempre la stessa banca Banca Cras - CC Chianciano Terme Costa Etrusca Sovicille nel 2014 ha messo a disposizione due borse da 500 euro ciascuna per la partecipazione al master di primo livello in Restauro per i beni archeologici, promosso dall’Università degli studi di Siena.

Banca della Marca: ha premiato i migliori studenti del territorio con l’iniziativa Lode al Profitto: l’istituto di credito ha consegnato 78 borse di studio (dai 150 agli 800 euro).

Banca di Credito Cooperativo di Altavilla Silentina e Calabritto: ha premiato i vincitori della 3ª edizione della Borsa di Studio intitolata al presidente Giovanni Saponara, scomparso nell’ottobre del 2006.

Banca Don Rizzo di Alcamo: attribuisce annualmente, a tutti i Soci o figli di Soci che completano un ciclo di studi con il massimo dei voti (dalla licenza media alla laurea), una borsa di studio che varia dai 100 ai 500 euro. Dal 2010, inoltre, attribuisce gratuitamente ai vincitori di borsa di studio lo status di socio giovane. Nel 2013, la banca ha erogato nr. 42 borse di Studio e ammesso 36 nuovi Soci Giovani. In più ha deciso di sostenere i partecipanti al Master in Marketing Territoriale, progetti, programmi e strategie per l'identità e il patrimonio culturale, istituito dal Dipartimento di Architettura dell'Università di Palermo, mettendo a disposizione 3 Borse di Studio di importo di € 1.000,00 ciascuna (a copertura di 1/3 del costo di iscrizione) che saranno assegnate, prioritariamente, a n. 3 partecipanti che siano Soci, coniugi di Soci o figli di Soci della Banca Don Rizzo.

Banca Monte Pruno CC di Roscigno e di Laurino: con l’intento di dare ai giovani musicisti un’occasione per il loro futuro professionale. Nel mese di novembre 2012 , infatti, si sono tenute le audizioni per l’individuazione di giovani musicisti di età non superiore ai 35 anni, provenienti dalle province di Salerno e Potenza. A dieci di loro la BCC ha offerto altrettante borse di studio proprio per favorire i loro studi musicali.

Banca Valdichiana: 137 i premiati.

Banca di Vignole e della Montagna Pistoiese: 17° edizione che mette a bando 62 borse di studio e stanzia 40.500 euro.

BCC di Carate Brianza: nell’ambito della festa di Natale dedicata ai bambini sono state consegnate infatti 28 borse di studio da mille euro.

BCC di Gatteo: premi a studenti meritevoli figli di soci.

BCC di Gradara: l’ammontare è stato di 28 mila euro.

BCC di Leverano: Progetto Studio con il seminario formativo riservato al personale docente curato dal professor Francesco Sabatini dal titolo Giovani, nuovi media e lingua italiana e borse di studio ai diplomati nell’anno scolastico 2011-2012 e i premi per lo studio ai laureati con il massimo dei voti.

BCC di Massafra: sette borse di studio nell’ambito del terzo concorso “Alunno dell’anno”.

BCC di Roma: la filiale di Colleferro della banca romana regala iPad a studenti meritevoli.

BCC Pianfei e Rocca de’ Baldi: in occasione della Festa del Socio consegnate borse di studio.

BCC Pordenonese: borse di studio destinate a studenti universitari meritevoli della provincia di Pordenone messe in palio dal Rotary Club Pordenone Alto Livenza e dalla BCC friulana. Il premio è andato a due fratelli ghanesi iscritti ai corsi di ingegneria meccanica ed elettrica.

BCC San Calogero: “Insieme…per” premia la solidarietà degli studenti delle superiori.

Banca San Giorgio Quinto Valle Agno ha premiato 361 studenti con una borsa di studio assegnata attraverso il bando 2013. Sono tutti soci o figli di soci della BCC, 185 studenti di scuole superiori, 30 diplomati e 146 studenti universitari.   

BCC San Giuseppe di Mussomeli: 5 borse di studio del valore di mille euro ciascuna.

BCC Vicentino: borse di studio agli studenti meritevoli.

Cassa Rurale di Fiemme: edizione numero diciannove dei Premi allo studio per chi ha ottenuto la qualifica professionale, il diploma di maturità, la laurea breve o quella specialistica. Ottava edizione delle Borse di studio per chi, invece, ha frequentato un percorso di studi all’estero (riconosciuto dalla scuola italiana) della durata minima di due mesi. Complessivamente: settantuno premiati.

Cassa Rurale di Rovereto: ha finanziato una borsa di studio in ostetricia.

Cassa Rurale di Treviglio: tutti i bambini dai 3 ai 14 anni, figli di soci sono stati i destinatari di un libretto di risparmio, con 50 euro depositati dalla banca. Borse di studio nel 2014 intitolate alla Nobildonna Nioli Dattarino. 

Credito Cooperativo Mediocrati: in occasione della 18ª giornata della donazione degli organi, l’Associazione Sud Italia Trapiantati ha organizzato a Rende (CS) un evento di promozione e sensibilizzazione nel corso del quale sono state assegnate alcune borse di studio a studenti particolarmente meritevoli che hanno svolto lavori sul tema della cultura della donazione degli organi.

CentroMarca Banca: ha consegnato le borse di studio e i segni di merito ai soci e ai figli di soci.

Credito Cooperativo dell’Adda e del Cremasco: premi tra i 150 e i 250 euro e un plafond di 1.200 euro per i laureati.

Federazione Friuli Venezia Giulia: borse di studio per giovani laureati, con stage a Bruxelles di sei mesi (da gennaio a giugno 2014) di tirocinio retribuito con borsa di studio all’Ufficio di collegamento della Regione Friuli Venezia Giulia a Bruxelles.

Federazione Lombardia: ha fatto conoscere i dati del 2013. Le 27 BCC lombarde hanno finanziato più di 2 mila contributi tra premi e borse di studio per giovani di scuole e università della regione.  Parliamo di 7 provincie lombarde, 645 erogazioni in quella di Milano e 356 in Brianza. Brescia raggiunge quota 294 e Como 265. Gli importi variano  tra 50 e 5 mila euro a seconda delle categorie di studio.

Fondazione Cassa Rurale di Trento: 12 mila euro destinati a giovani laureati per progetti di studio o perfezionamento di alto livello.

Fondazione Giovanni Dalle Fabbriche e CC Ravennate e Imolese: 10 borse di studio per lavorare in Europa. CC Ravennate e Imolese. Dalla stessa BCC 38 le borse di studio per un investimento complessivo di 70 mila euro.

RovigoBanca Credito Cooperativo: 226 borse per un totale di 80.600 euro.

ViBanca: Borsa di studio intitolata a Jorio Vivarelli riservata a studenti delle scuole secondarie di secondo grado.


Per segnalarci altre iniziative della vostra BCC, qualora non evidenziate tra queste scrivete a redazione@federcasse.bcc.it 

emptybox
 
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra