09/12/2011
Aperto a Roma il XIV Congresso Nazionale del Credito Cooperativo, il messaggio augurale del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano

Di seguito, il testo del Messaggio augurale rivolto dal Presidente della Repubblica, Giorgio
Napolitano, al Presidente di Federcasse Alessandro Azzi, in occasione del XIV Congresso
Nazionale del Credito Cooperativo che si è aperto questa mattina a Roma:
“Rivolgo un cordiale saluto a Lei, gentile Presidente, ed ai rappresentanti delle Banche di
Credito Cooperativo e delle Casse Rurali italiane che si accingono a celebrare il XIV
Congresso Nazionale.
Il modello di credito cooperativo fondato sui principi della democrazia economica ha
contribuito fortemente alla crescita sociale e civile del Paese, impostando l’azione di
sostegno alle imprese secondo i valori della solidarietà, della dignità umana, della
responsabile compartecipazione alla vita aziendale.
Si tratta di una eredità preziosa che merita di essere valorizzata nella consapevolezza che
il sistema creditizio può e deve svolgere un ruolo fondamentale nel sostenere la ripresa
economica di tutto il Paese, ispirata ai principi della coesione sociale e territoriale.
Con l’auspicio che dal dibattito congressuale emergano utili indicazioni e sollecitazioni
sulle tematiche più attuali, invio a tutti i partecipanti un sentito augurio di buon lavoro”.

Giorgio Napolitano

 

Roma, 9 dicembre 2011
Ufficio Stampa e Rapporti Istituzionali
Via Lucrezia Romana 41 – 47 - 00178 Roma
Marco Reggio – cell. 338.31.03.933
Tel. 06.720.72.665/671/678 - fax 06.72.07.2.865 email: mreggio@federcasse.bcc.it

Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra