09/05/2011
Il Credito Cooperativo Italiano al Salone Internazionale del libro di Torino
Il Credito Cooperativo italiano, attraverso la casa editrice ECRA, sarà presente con un proprio stand alla XXIV Edizione del Salone Internazionale del Libro di Torino (Lingotto Fiere) in programma dal 12 al 16 maggio prossimi.

Con questa iniziativa, il Credito Cooperativo intende offrire ad un pubblico attento alle novità librarie una serie di pubblicazioni dedicate non solo alla cooperazione di credito ed alla sua specificità, ma anche alla valorizzazione del miglior localismo italiano (tradizioni, cucina, tutela del patrimonio artistico e culturale) connaturato nell’esperienza originale delle oltre 400 Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali, banche dei territori e delle comunità.

Nell’ambito del Salone, venerdì 13 maggio (alle ore 12.30 presso la Sala “Autori – B”) sarà presentato il libro del Presidente di Federcasse, Alessandro Azzi, “La democrazia in Banca” (prefazione di Ferruccio de Bortoli). Nel libro, venti anni di storia economica italiana vista e vissuta dal punto di osservazione particolare di chi, ogni giorno, si confronta con l’economia reale e le sue dinamiche più profonde. Sotto questo aspetto, una fotografia dettagliata della storia economica del nostro Paese, dall’avvento della globalizzazione fino alla recente crisi finanziaria.

Insieme all’Autore saranno presenti all’incontro – coordinato dall'editorialista del Corriere della Sera Massimo Mucchetti, il Presidente dell’Associazione Bancaria Italiana Giuseppe Mussari ed il Presidente del Mediocredito Italiano Roberto Mazzotta.

Tra gli altri titoli presentati: “L’Italia s’è desta. Racconti e prose sull’Unità e sul Risorgimento” di Marco Carminati e Roberto Carvelli (prefazione di Pietro Cafaro), la cui presentazione, sabato 14 maggio, sarà corredata da una piccola esposizione di cimeli del Risorgimento; “Microcredito. Cos’è e come funziona. Quando pochi soldi cambiano la vita” di Bruno Cassola (prefazione di Massimo Cirri); “Assaggi e paesaggi. Viaggio insolito alla scoperta di sapori e territori d’Italia” di Roberto Carvelli (prefazione di Carlo Petrini); “Ordine e caos – Cosa unisce l’impero romano ad Al-Quaida, la cooperazione ai social network?” di Guido Soldano (prefazione di Luciano De Crescenzo).

Tra le novità editoriali proposte a Torino dall’ECRA, infine, “Game Over Play Again – Dalla crisi economica alla crisi energetica ed ambientale. Guardando Oltre” di Marco Reggio (prefazione di Vinicio Albanesi) ed una autentica rarità: “Torino” di Edmondo De Amicis (con tavole illustrate di Simone Massi), primo volume della collana "L'Italia raccontata dagli scrittori" che porta il lettore a percorrere le vie della città sabauda all'indomani della proclamazione dell'Unità d'Italia. (www.ecra.bcc.it).

Roma, 9 maggio 2011



Ufficio Stampa e Rapporti Istituzionali
Via Lucrezia Romana 41 – 47 - 00178 Roma
Marco Reggio – cell. 338.31.03.933
Tel. 06.720.72.665/671/678 - fax 06.72.07.2.865 email: mreggio@federcasse.bcc.it
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra