30/11/2007
Credito Cooperativo: martedi, 11 dicembre a Roma Assemblea annuale di Federcasse “Verso le nuove sfide della mutualità e della competizione”
            Si svolgerà a Roma martedì 11 dicembre 2007 a partire dalle ore 10.00, presso la Sala “Petrassi” dell’Auditorium della Musica di Roma (Viale Pietro de Coubertin, 30)  l’Assemblea annuale di Federcasse (l’associazione di rappresentanza delle 440 Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali italiane).
          
            L’ Assemblea quest’anno avrà per argomento “Verso le nuove sfide della mutualità e della competizione”. Un tema che la relazione di apertura del Presidente Alessandro Azzi declinerà in relazione alla modernità ed all’efficacia della cooperazione bancaria rappresentata dalle BCC, anche alla luce delle forti trasformazioni che stanno interessando la struttura del mondo bancario italiano.
 
            L’Assemblea di Federcasse, come di consueto, sarà anche occasione per presentare gli ultimi dati aggiornati di sistema nonché le realizzazioni ed i progetti in corso (su tutti, il prossimo Fondo di Garanzia Istituzionale che rappresenterà una novità assoluta per il sistema creditizio del nostro Paese, che rafforzerà ulteriormente il sistema a rete del Credito Cooperativo).
 
            Alla Assemblea parteciperanno, tra gli altri, il Vice Ministro dell’Economia e delle Finanze On. Roberto Pinza, il Direttore Generale della Banca d’Italia Roberto Saccomanni,  il Presidente dell’Associazione Bancaria Italiana, Corrado Faissola.
 
Nel corso della sessione pubblica, un riconoscimento speciale (“TraguardiDee”) verrà attribuito al Ministro per il Commercio Internazionale e per le Politiche Europee, On. Emma Bonino, da parte di iDee, l’Associazione delle Donne del Credito Cooperativo.
 
          Il presente comunicato vale come invito.
 
 
 
          Roma, 30 novembre 2007
 
 
 
 
 
 
Info: Ufficio Stampa Federcasse - Marco Reggio
         Cell. 338.31.03.933. email mreggio@federcasse.bcc.it
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra