08/06/2007
LA BANCA DI CREDITO COOPERATIVO “ALTO TIRRENO” DELLA CALABRIA NON HA ALCUN COLLEGAMENTO CON LA CASSA DI MUTUALITA’ “ALTO TIRRENO” DI PRAIA A MARE POSTA IN SEQUESTRO PREVENTIVO DALL’AUTORITA’ GIUDIZIARIA PER ESERCIZIO ABUSIVO DELL’ATTIVITA’ BANCARIA
In merito alle notizie di stampa, pubblicate in data odierna sui quotidiani locali della Calabria, relative al sequestro preventivo della “Cassa di Mutualità Alto Tirreno” disposto dalla Procura della Repubblica di Paola per esercizio abusivo della attività bancaria, la Federazione Calabrese delle Banche di Credito Cooperativo precisa che la Cassa in questione – che in quanto “Cassa di Mutualità” non è un istituto di credito autorizzato allo svolgimento della attività bancaria nei confronti del pubblico - non appartiene al sistema della cooperazione di credito regionale e non va pertanto confusa in alcun modo con la “Banca di Credito Cooperativo dell’Alto Tirreno della Calabria” che opera a Verbicaro e nel Comune di Santa Maria del Cedro (Cosenza).
 
Si chiede di pubblicare questa precisazione ai sensi della legge sulla stampa, anche in considerazione del fatto che tale notizia, se non adeguatamente corretta, è in grado di produrre un notevole danno patrimoniale e di immagine ad una Banca di Credito Cooperativo che opera con successo e serietà dal 1981 al servizio del proprio territorio di riferimento, nonché al più generale sistema delle Banche di Credito Cooperativo della Calabria, insostituibile punto di riferimento economico e finanziario per migliaia di famiglie e piccole imprese della regione.
 
Il sistema delle Banche di Credito Cooperativo che fa capo alla Federazione Calabrese delle BCC conta difatti su 17 Banche locali presenti su tutto il territorio regionale con 88 sportelli. Nell’ultimo anno le BCC della Calabria – con 537 dipendenti e quasi 20 mila soci – hanno conseguito una raccolta diretta di poco superiore ai 2  miliardi di euro con 1,4  miliardi di impieghi.
 
Roma, 8 giugno 2007
 
Federcasse Ufficio Stampa.
Marco Reggio tel. 338.31.03.933 – Norma Zito 06.72.072.678
 
 
 
 
 
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra