22/12/2005
Credito Cooperativo: da Iccrea Banca con Ixis una nuova cartolarizzazione in pool per 466 milioni di euro
Iccrea Banca Spa, l´Istituto Centrale delle Banche di Credito Cooperativo italiane (BCC), società del Gruppo Bancario Iccrea, in qualità di arranger, insieme con IXIS Corporate & Investment Bank, ha perfezionato una nuova operazione di cartolarizzazione in pool per 466 milioni di euro avente per oggetto un portafoglio di mutui ipotecari (residenziali e commerciali) in bonis rivenienti da finanziamenti erogati da parte di 15 Banche di Credito Cooperativo.

Tale operazione consente alle 15 Banche di Credito Cooperativo di reperire sui mercati internazionali risorse finanziarie da impiegare a sostegno dell´economia reale dei territori nei quali esse operano, contribuendo in tal modo a generare reddito e occupazione. Il ricorso alle cartolarizzazioni rappresenta dunque uno strumento moderno reso possibile dall´articolato “sistema” del Credito Cooperativo. In virtù della appartenenza ad una rete e della logica di sussidiarietà che ne ispira l´operatività, anche piccole banche locali mutualistiche possono svolgere in maniera competitiva ed efficiente il proprio ruolo di sostegno alle famiglie ed alle Pmi.

L´operazione di cartolarizzazione ha comportato la cessione dei mutui in bonis al veicolo Credico Finance 5 S.r.l, costituito ai sensi della Legge 130 del 30 aprile 1999.
L´emissione è stata ripartita tra le seguenti due classi di titoli :
/ Classe A: Euro 437.400.000, rating AAA/Aaa, re-offer pricing pari ad Euribor 3 mesi +0,1375 % – vita media 5,4 anni
/ Classe B: Euro 18.600.000, rating A/A1, re-offer pricing pari ad Euribor 3 mesi +0,60% – vita media 12,3 anni
La Classe A é stata prezzata ai minimi storici per una tipologia di portafoglio misto MBS italiano con scadenza equivalente.

Il pricing riflette l´ottima qualità del portafoglio, composto da mutui erogati essenzialmente nel Nord (81,5% dei casi) e Centro Italia (18,5% dei casi ), caratterizzati da un loan-to-value complessivo del 56% ed una vita media di 13,7 anni.
La struttura non prevede un periodo di “revolving” ed i titoli inizieranno ad essere ammortizzati a partire dal diciottesimo mese dalla data di emissione. La struttura prevede anche un´opzione di riacquisto del portafoglio (clean-up call) da parte delle Banche di Credito Cooperativo nel momento in cui i titoli ancora in essere saranno pari od inferiori al 10% del portafoglio inizialmente ceduto.

Le 15 Banche di Credito Cooperativo coinvolte nell´operazione sono: Banca di Credito Cooperativo di Alba Langhe e Roero; Banca di Credito Cooperativo di Anghiari e Stia; Banca del Centroveneto Credito Cooperativo; Banca dei Colli Euganei Credito Cooperativo Lozzo Atestino; Banca di Credito Cooperativo di Doberdo´ e Savogna; Banca della Marca Credito Cooperativo; Banca di Credito Cooperativo di Marcon-Venezia; Banca della Maremma Credito Cooperativo di Grosseto; Banca di Credito Cooperativo di Offanengo; Banca di Credito Cooperativo Pordenonese; Banca Suasa Credito Cooperativo; Banca di Udine Credito Cooperativo; Banca del Valdarno Credito Cooperativo; Banca di San Biagio del Veneto Orientale di Cesarolo e Fossalta di Portogruaro e Pertegada Banca di Credito Cooperativo; Banca di Credito Cooperativo di Vignole.

Al 31 agosto 2005 le 438 Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali italiane (il 56,3% delle Banche italiane) con 3.563 sportelli (l´11% degli sportelli bancari italiani), registravano una raccolta diretta complessiva pari a 99,5 miliardi di € (+9,2% a fronte di una crescita per il resto del sistema del l´8,5%; la quota di mercato è dell´8,5%), impieghi economici pari a 80,7 miliardi di € (+12,8% a fronte di un +8,4 per il resto del sistema; la quota di mercato è del 6,5%) ed un patrimonio di 13,1 miliardi di € (+7,2%)


ICCREA Banca: Dott. Vincenzo Ventimiglia +39 06 4716 5271
ICCREA Banca: Dott. Lucio Castaldo +39 06 4716 5273
IXIS Corporate & Investment Bank : Dott. Alessandro Bergamo Andreis +39 02 3616 7070
IXIS Corporate & Investment Bank : Dott. Alexandre Trulli +33 1 5855 1722
Ufficio Stampa Federcasse: Marco Reggio – Claudia Gonnella
Tel. 06.482.95.476 – fax. 06.482.95.481 Email: ufficiostampa@federcasse.bcc.it
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra