28/04/2005
Conclusa “Credico Finance 4”. Securitization per 400 milioni di euro per le Banche di Credito Cooperativo
Si è conclusa con successo Credico Finance 4, securitization multi-cedente di mutui in bonis per 400,8 milioni di euro presentata da Iccrea Banca e SG Corporate & Investment Banking per 16 Banche di Credito Cooperativo (BCC). Si tratta della quarta operazione di questo tipo in Italia, dopo Credico Finance (settembre 2001), Credico Finance 2 (ottobre 2003) e Credico Finance 3 (Giugno 2004). La struttura di questa operazione è stata definita congiuntamente da Iccrea Banca e Société Générale, che hanno svolto - rispettivamente - il ruolo di Advisor- co-Arranger e di co- Arranger e Sole Bookrunner.
Le 16 Banche di Credito Cooperativo coinvolte nell´operazione sono: BCC Brendola, BCC Campiglia, BCC Camuna, BCC Centropadana, BCC Crediveneto, BCC Maremma, BCC Prealpi, BCC Macerone, BCC Mediocrati, BCC Monastier, BCC Monteriggioni, BCC S. Biagio, BCC S. Giorgio Meduno, BCC S. Giorgio Valle Agno, BCC Signa e BCC Trevigiano. Le Banche hanno ceduto a una società veicolo, denominata Credico Finance 4, un portafoglio diversificato di mutui in bonis, erogati da ciascuna delle BCC a persone fisiche e a piccole e medie imprese. Credico Finance 4 ha emesso successivamente 18 classi di obbligazioni, delle quali solamente la classe A e B (con rating Aaa/AAA e A1/A di Moody´s e S&P) sono state collocate sul mercato da Société Générale. Le restanti classi di obbligazioni (Classe C) saranno sottoscritte interamente dalle BCC che hanno partecipato all´operazione, sulla base delle quote del portafoglio sottostante.
“Con questa operazione - sottolinea il Direttore Generale di Iccrea Banca Luciano Giorgio Gornati, - siamo stati in grado di supportare, ancora una volta, lo sviluppo dell´attività delle BCC nel comparto dei finanziamenti a medio termine ed in particolare quelli verso i privati e le famiglie”. “ L´attività di securitation di mutui in bonis si inserisce nella naturale azione di supporto di Iccrea Banca all´operatività delle Banche di Credito Cooperativo che, quindi, si manifesta in via sussidiaria e integrativa”.

Roma, 28 aprile 2005




Info: Ufficio Stampa Federcasse: Marco Reggio – Claudia Gonnella
Tel. 06.482.95.476 – fax. 06.482.95.481 Email: ufficiostampa@federcasse.bcc.it
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra