05/10/2004
BCC – Credito Cooperativo. Le Banche “differenti per forza” avviano la nuova Campagna di Comunicazione 2004
Si avvia, a partire da domenica 3 ottobre 2004, la nuova Campagna di Comunicazione istituzionale delle Banche di Credito Cooperativo italiane (BCC – Credito Cooperativo) che sarà articolata con una pianificazione televisiva, stampa e cinema.

Il tema della comunicazione – basato sul tormentone “La mia banca è differente” pronunciato dai correntisti della BCC a commento della insoddisfacente interlocuzione offerta dal mondo esterno – rimane il perno dei tre nuovi spot, come invariato rimane il team degli esecutori: i registi Paolo Genovese e Luca Miniero e il direttore della fotografia Umberto Manente (casa di produzione Film Master).

Naturalmente nuove, invece, le situazioni che fanno da sfondo alle paradossali richieste dei protagonisti: un cinefilo alle prese col problema di conciliare la visione di un film straniero con la lettura dei sottotitoli, una ragazza ansiosa di risparmiare alla sua carta d´identità la classica foto con “la faccia da documento” e un giovane in cerca di qualcosa di originale da scrivere su una cartolina postale.

La creatività della Campagna – sviluppata dalla Agenzia di pubblicità McCann Erickson di Roma – è firmata dal copywriter Alessandro Sciortino e dall´art director Cristiana Guidi, con la direzione creativa di Marco Carnevale e Paola Manfroni. Lo stesso gruppo creativo firma la “campagna stampa”, che si avvale delle foto di Maurizio Valdarnini. La pianificazione mezzi è a cura di Universal Media Roma.


Roma, 30 settembre 2004



Info: Ufficio Stampa Federcasse: Marco Reggio – Claudia Gonnella
Tel. 06.482.95.476 – fax. 06.482.95.481 Email: ufficiostampa@federcasse.bcc.it
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra