14/11/2012 Comunicazione
Alluvione in Maremma e Tuscia. Tre BCC della provincia di Grosseto in aiuto del territorio colpito

L’alluvione che nei giorni scorsi ha colpito la Maremma tosco-Laziale e la Tuscia ha provocato ingenti danni a numerose imprese e famiglie.
Le Banche di Credito Cooperativo della Provincia di Grosseto - Banca della Maremma Credito Cooperativo di Grosseto, Banca di Credito Cooperativo di Pitigliano e Banca di Saturnia e Costa d’Argento Credito Cooperativo - hanno deciso di intervenire, con la massima tempestività, a sostegno delle imprese e delle persone danneggiate.

L’obiettivo è quello di creare una sorta di finanziamento ponte, in attesa dell’eventuale riconoscimento da parte delle Autorità dello stato di calamità naturale e di un suo conseguente intervento di natura finanziaria.
In tal modo si cercherà di garantire alle imprese (socie e clienti delle BCC), agricole ed extra-agricole, la continuità nell’esercizio della loro attività, ovvero di consentire, alle aziende danneggiate di riprendere rapidamente la produzione in modo da non aggravare ulteriormente i danni subiti.

Coerentemente con la natura mutualistica delle Banche di Credito Cooperativo e la loro qualifica di banche del territorio, sarà creato un prodotto finanziario che si caratterizzerà per le particolari condizioni economiche ad esso applicate.

Le banche si impegnano a svolgere un’attività di affiancamento e consulenza ai soggetti colpiti dalla calamità.
L’intervento sarà definito attraverso appositi incontri anche con le Associazioni delle categorie economiche.

Per dare un primo aiuto concreto alle persone colpite dall’alluvione, la Banca di Saturnia e Costa d’Argento ha anche attivato un conto corrente dedicato “Pro Alluvionati Maremma” in cui è possibile effettuare la propria donazione.

IBAN: IT52T0885172322000000200894

www.bancadellamaremma.it
www.bccpitigliano.it
www.scabanca.it

Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra