02/10/2012 Comunicazione
Il Credito Cooperativo verso la Settimana Sociale dei cattolici italiani

Oggi, 2 ottobre, presso la Sala delle Colonne del Palazzo Comunale di Torino, si è svolta la conferenza stampa di presentazione della 47a Settimana Sociale dei cattolici italiani, che sarà dedicata alla famiglia e si svolgerà a Torino nell'autunno del 2013.

Alla conferenza stampa era presente anche il Credito Cooperativo, che da anni partecipa attivamente al Comitato Scientifico di preparazione delle Settimane Sociali.
Presenti all’incontro anche S.E. Mons. Arrigo Miglio, Arcivescovo di Cagliari e Presidente del Comitato Scientifico e Organizzatore delle Settimane Sociali dei cattolici italiani, S.E. Mons. Cesare Nosiglia, Arcivescovo di Torino e Vice Presidente della CEI, Piero Fassino, Sindaco di Torino.
A moderare l’incontro Mons. Domenico Pompili, Sottosegretario e direttore Ufficio Nazionale per le comunicazioni sociali della Conferenza Episcopale Italiana.

Le Casse Rurali nascono nell’alveo della Dottrina Sociale della Chiesa e ai suoi principi fondamentali hanno fatto costante riferimento nei quasi 130 di storia, impegnandosi ad applicarli nella loro attività economica e sociale. Con lo stesso obbiettivo di far applicare la Dottrina Sociale della Chiesa a temi concreti, viene istituita nel 1907 la prima Settimana sociale dei cattolici italiani. A promuoverla Giuseppe Toniolo, che ha avuto anche un ruolo determinante nella promozione della cooperazione e delle Casse Rurali.

Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra