25/11/2011 Iniziative
BCC marchigiane: prestiti agli artigiani per pagare le tredicesime

Per scongiurare il rischio che i lavoratori delle piccole e medie imprese artigiane marchigiane festeggino il Natale senza tredicesima, Fidimpresa Marche, il Confidi della Cna, ha stipulato un accordo con i principali istituti di credito della regione, tra i quali le Banche di Credito Cooperativo.

Fidimpresa mette a disposizione dei propri soci un finanziamento fino a 15 mila euro con un tasso d'interesse agevolato. Finanziamento che verrà erogato in due giorni e dovrà essere restituito in dodici mesi. Uniche condizioni per la concessione del prestito sono quelle di essere iscritti da almeno un anno a Fidimpresa Marche e avere regolarmente estinto o avere in piedi almeno un finanziamento garantito da parte del Confidi. Il finanziamento sarà erogato da uno degli istituti di credito convenzionati e sarà garantito al 100% da Fidimpresa Marche, che si fa carico totalmente di eventuali insolvenze delle imprese.

Oltre che per il pagamento delle tredicesime, il finanziamento potrà essere richiesto anche per il pagamento delle imposte e dei contributi previdenziali.

Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra