19/09/2011 Iniziative
Accordo BCC di Roma-Regione Lazio: 100 milioni per il Piano Casa

La presidente della Regione Lazio, Renata Polverini, e il presidente della BCC di Roma, Francesco Liberati, hanno presentato il 14 settembre, presso la Sala Tevere della Giunta regionale, l’intervento attraverso cui la banca mette a disposizione un plafond da 100 milioni di euro per famiglie e piccole imprese che vogliono usufruire delle opportunità del nuovo Piano Casa varato dalla Regione Lazio.

Le forme tecniche di finanziamento sono essenzialmente due: mutuo chirografario a 10 anni fino a 70 mila euro, oppure mutuo fondiario fino a 25 anni per un importo massimo di 200 mila euro.

“Con questa iniziativa – afferma il presidente liberati - la Banca di Credito Cooperativo di Roma offre il proprio contributo per l’attuazione e la realizzazione degli obiettivi del Piano Casa. Attraverso questo strumento creditizio, in linea con lo spirito del provvedimento approvato dalla Regione Lazio, viene data una risposta adeguata alle esigenze delle famiglie e delle piccole imprese e, più in generale, un impulso al rilancio del tessuto produttivo e all’occupazione nel Lazio, in una fase congiunturale estremamente delicata”.

Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra