06/06/2011 Assemblee
Graffi Brunoro riconfermato presidente delle BCC del Friuli Venezia Giulia

Giuseppe Graffi Brunoro è stato riconfermato, per il prossimo triennio, alla presidenza della Federazione Friuli Venezia Giulia delle BCC. Alla vicepresidenza siederà Roberto Tonca, presidente della BCC di Turriaco, mentre Luca Occhialini, presidente della BCC di Basiliano, è il nuovo consigliere designato. Del Consiglio di amministrazione della Federazione fanno parte anche: Giovanni Bozzer (BCC San Giorgio e Meduno), Duilio Cescutti (BCC Carnia e Gemonese), Carlo Antonio Feruglio (BCC di Staranzano), Renzo Medeossi (CRA di Lucinico Farra e Capriva), Dario Peric (BCC Doberdò e Savogna), Tiziano Portelli (BCC Fiumicello e Aiello), Pietro Roman (BCC Pordenonese), Luciano Sartoretti (CrediFriuli), Lorenzo Sirch (BCC Banca di Udine), Sergio Stancich (BCC Carso), Valter Vecchiato (BCC Bassa Friulana), Silvano Zamò (BCC Manzano).

Il Collegio sindacale è composto dal presidente, Franco Zentilin (Credifriuli) e dai sindaci Martina Malalan (BCC Doberdò e Savogna) ed Elio Bidoli (BCC San Giorgio e Meduno).

“In regione rappresentiamo il sistema bancario più diffuso sul territorio con 226 sportelli operativi in 212 comuni che servono 300 mila clienti. I soci sono oltre 52 mila e i dipendenti 1.455 – ha commentato Graffi Brunoro. Viviamo, dunque, una grossa responsabilità nei confronti delle comunità locali: continueremo a lavorare per mantenere puntualmente i nostri impegni in cui sono compresi i 3.845 interventi sul sociale finanziati nel 2010, per 4,3 milioni di euro”.

Il sistema del Credito Cooperativo del Fvg, nel 2010, ha gestito una massa operativa pari a 13 miliardi di euro (+3%) e raccolto 7,9 miliardi di euro (+0,95%), occupando il 18,275del mercato depositi e il 14,52%di quello degli impieghi. Il patrimonio di vigilanza è salito a 790 milioni di euro (+1,2%).

Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra