12/05/2011 Cultura
La BCC di Ripatransone porta a Roma "La spigolatrice di Sapri"
Il manoscritto originale della poesia patriottica risorgimentale, acquistato qualche anno fa all’asta dalla BCC di Ripatransone, è in mostra a Roma in occasione della celebrazione dei 150 anni dell’Unità d’Italia.

Il manoscritto originale della poesia La spigolatrice di Sapri del letterato ripano Luigi Mercantini è esposto (e vi rimarrà fino al 3 luglio) nel padiglione della Regione Marche, allestito presso la mostra Regioni e Testimonianze d’Italia, organizzata nelle Isole espositive di Valle Giulia a Roma per celebrare i 150 anni dell’Unità d’Italia.

Il prezioso documento, risalente al 1857, è una poesia patriottica risorgimentale che narra la sfortunata spedizione di Carlo Pisacane nel Regno delle Due Sicilie, ormai entrata a far parte del patrimonio culturale del territorio marchigiano grazie alla Banca di Ripatransone Credito Cooperativo, che qualche anno fa ha acquistato il manoscritto alla casa d’asta londinese Bloomsbury, che ha una sede anche a Roma, sbaragliando persino la concorrenza del comune di Sapri.

Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra