04/03/2011 Iniziative
La BCC di Cassano delle Murge e Tolve e la diffusione delle rinnovabili
Grazie alla convenzione tra la BCC e Legambiente Puglia, dal 2008 sono stati erogati circa 2,5 milioni di euro, per la realizzazione di 50 impianti fotovoltaici.

La BCC di Cassano delle Murge e Tolve ha legato la propria attività a quella di Legambiente Puglia, per collaborare ad una corretta diffusione delle energie rinnovabili sul territorio.

Una cooperazione proficua che ha prodotto risultati tangibili come l’Ecosportello Puglia, uno sportello informativo nato da un accordo stipulato nel 2008 tra la Federazione BCC di Puglia e Basilicata e Legambiente Puglia, che intende fornire informazioni sui finanziamenti per gli impianti di energia rinnovabile e supporto tecnico e normativo.

“In Puglia, da mesi stiamo assistendo ad una campagna denigratoria contro le fonti rinnovabili, ma non si può fare di tutta l’erba un fascio. - dichiara Francesco Tarantini, Presidente di Legambiente Puglia. Bisogna bloccare gli impianti che deturpano il paesaggio ma anche puntare alla riduzione e alla progressiva sostituzione delle fonti fossili, attraverso piccoli impianti residenziali o aziendali. Per questo l'accordo tra la BCC di Cassano delle Murge e Tolve e Legambiente Puglia è un incentivo al connubio efficienza energetica e tutela del territorio.”

Grazie alla convenzione tra la BCC di Cassano delle Murge e Tolve e Legambiente Puglia sono stati finanziati impianti privati, di aziende ma anche di enti locali a condizioni vantaggiose. Infatti, dal 2008 sono stati erogati circa 2,5 milioni di euro, per la realizzazione di 50 impianti fotovoltaici.

In particolare, nel 2009 sono stati stanziati 290 mila euro per un totale di 49,00 Kwp divisi per 9 impianti, ma la massima operatività dell’accordo è stata raggiunta nel corso del 2010, quando sono stati finanziati 1,9 milioni di euro per 37 impianti fotovoltaici per 371,00 Kwp. Gli impianti si innestano nell’ambiente in totale rispetto dell’ecosistema e del paesaggio, in quanto si tratta soprattutto di piccoli impianti destinati all’autoconsumo.

Il 2011 è iniziato sotto i migliori auspici, tanto da poter annoverare la BCC di Cassano delle Murge e Tolve, come una delle banche più “ecosensibili” del territorio pugliese.

Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra