28/01/2011 Formazione
BCC di Sala di Cesenatico: convegno sull’antiriciclaggio
La BCC di Sala di Cesenatico ha organizzato un evento formativo per i propri dipendenti sulla normativa antiriciclaggio alla quale hanno partecipato anche i dipendenti della BCC Romagna Est.

Il 22 gennaio scorso la BCC di Sala di Cesenatico ha organizzato un importante evento formativo per i propri dipendenti sulla normativa antiriciclaggio. Tra gli esperti chiamati ad approfondire la normativa di grande attualità, anche Fabio di Vizio, sostituto procuratore della Repubblica che sin dal 2008 si occupa degli intrecci tra banche e San Marino. Al tavolo della presidenza erano poi presenti il docente universitario Ranieri Razzante e Emanuele di Faenza, ideatore di Gianos, sistema informatico che permette di monitorare a livello nazionale le operazioni anomale di tutte le banche.

Il sostituto procuratore Fabio di Vizio ha posto l’accento sull’impegno che la magistratura e le forze dell’ordine quotidianamente esercitano per contrastare il rischio riciclaggio dal momento che in Italia non esistono più zone franche: le tre organizzazioni criminali più importanti hanno diramazioni che, purtroppo, hanno toccato anche l’ Emilia Romagna. Pertanto, ha rilevato il procuratore, “le banche devono chiedere collaborazione alla loro clientela, poiché il riciclaggio danneggia l’intera sana economia italiana”.

Particolarmente elevato anche il contenuto dei contributi tecnici: dal nuovo regime sanzionatorio amministrativo e penale in materia d’antiriciclaggio al ruolo dell'Unità di Informazione Finanziaria nella prevenzione e nel contrasto al riciclaggio e al finanziamento al terrorismo.

All’apertura dei lavori, il presidente e il direttore della BCC di Sala, Diego Merli e Patrizio Vincenzi, hanno sottolineato che “il contrasto al riciclaggio è una mission per il Credito Cooperativo che da sempre opera per una società migliore e per far crescere il territorio in maniera sana e consapevole”.

Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra