05/11/2010 Iniziative
BCC di Leverano: mutuo tasso agevolato per i danneggiati dall’alluvione
In considerazione della calamità atmosferica che ha colpito la comunità locale e dei conseguenti ingenti danni procurati ad immobili, attrezzature, macchinari, mobili e auto il Consiglio di amministrazione della BCC di Leverano ha deliberato di stanziare un plafond per mutui chirografari di 3 milioni di euro.

Queste le caratteristiche della linea di credito:
- durata massima 5 anni
- importo massimo per pratica 50 mila euro
- modalità mutuo chirografario ordinario
- presupposti: danni subiti a seguito dell’alluvione del 2-3 novembre 2010
- allegare in pratica: preventivo dei danni subiti, certificazione dell’autorità competente in merito ai danni medesimi, loro natura e evento determinante, oltre ai documenti di rito
- tassi: per i soci e non soci 3% fisso
- fatto salvo il merito creditizio dei richiedenti
- validità: tutto il territorio di competenza comprendente i Comuni di Leverano, Porto Cesareo, Nardò, Veglie, Copertino e Salice Salentino.
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra