18/08/2010 Iniziative
"Colorabitare": 12 milioni di idee dalla BCC di Pitigliano

La BCC di Pitigliano ha presentato ieri, martedì 17 agosto, a Castell’Azzara il progetto finalizzato a dare impulso all'intero territorio di operatività. "ColorAbitare" ovvero un plafond da 12 milioni di euro di finanziamenti destinati ai nuovi progetti di edilizia abitativa ed ai Centri Storici dell'area di competenza della Banca.
Tra gli obiettivi del progetto: recupero edilizio, sicurezza, energie alternative, ampliamento superfice abitativa e tanto altro ancora. Il progetto, già illustrato con successo a Pitigliano ed Acquapendente, sarà presentato nei prossimi mesi anche in tutti gli altri Comuni di operatività della Banca.
“Verranno messe in campo energie e forze importanti” dichiara il Presidente della BCC di Pitigliano Stefano Conti “tramite agevolazioni per i soci della Banca e per le imprese locali riusciremo a confermarci come punto di riferimento del territorio e a favorire il turismo”. Indirettamente il progetto è destinato a donare nuovo vigore -volume di affari- alle numerose micro imprese artigiane presenti nel territorio ed attive nel settore edile e/o dell’impiantistica in generale,
nonché ai professionisti di volta in volta necessari. Il progetto prevede la combinazione di linee di credito a condizioni agevolate con eventuali misure a sostegno messe in campo dalle amministrazioni comunali coinvolte.
“Il nostro obiettivo è di incentivare la popolazione ad acquistare o ristrutturare le abitazioni nei centri storici, intraprendere o avviare nuove attività commerciali, ampliare le superfici abitative ed investire nelle nuove energie sostenibili” conclude il Presidente Conti.

Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra