22/06/2010 Iniziative
Il ContoIoDonna della Cassa Rurale Centro Valsugana

È stato il Castel Ivano a ospitare la presentazione del ContoIoDonna, il nuovo prodotto tutto al femminile proposto dalla Cassa Rurale Centro Valsugana. Femminile per i contenuti (esclusivamente indirizzati alla clientela in rosa) ma anche per il team che lo ha ideato e realizzato. Un gruppo di lavoro coordinato da Lorenza Burlon, consigliere dell’istituto di credito cooperativo e formato da alcune collaboratrici della banca: Daniela Sandri, Chiara Conci, Michela Mocellin, Angela Tomaselli, Martina Ghilardi, Anna Campestrini, Giorgia Berti. Un lavoro d’equipe che, inoltre, si è affidato alla consulenza di Gianpaolo Sandri, responsabile dell’area commerciale della Cassa.

La bontà del prodotto e l’interesse che ha raccolto sono stati confermati dalla presenza di 220 ospiti (95% donne), oltre ai titolari dei 46 esercizi commerciali convenzionati. Ad accoglierli, il presidente della Cassa Rurale, Paolo Zanetti, e il direttore Paolo Baldessarini.

Il prodotto offre i tradizionali servizi bancari (bancomat, carta di credito, servizio In-Bank, fido in conto corrente) ma anche soluzioni ottimali per le specifiche esigenze di risparmio, investimento e tutela assicurativa della donna. Al conto corrente è collegata la tessera D-card, che riserva un trattamento privilegiato e sconti presso una cinquantina di esercizi convenzionati: negozi di abbigliamento e di calzature, estetiste, parrucchiere, ristoranti.

Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra