04/01/2010 Eventi
Premio AIFIn “Banca e Territorio” a cinque Banche di Credito Cooperativo
Si è svolta il 26 novembre scorso la cerimonia di premiazione del premio “Banca e Territorio”, organizzato da AIFIn (Associazione Italiana Financial Innovation) con l’obiettivo di promuovere il ruolo della banca territoriale e attivare un dibattito permanente sul tema della responsabilità sociale d’impresa nel settore bancario. A questa terza edizione del Premio hanno partecipato 26 banche territoriali con 63 progetti.
Anche quest’anno il Credito Cooperativo si è particolarmente distinto. La Banca di Credito Cooperativo di Carugate si è classificata al primo posto nella categoria “Iniziative a sostegno dell’educazione, dell’istruzione e della formazione” grazie al Progetto Martesana: una lavagna interattiva per ogni scuola. Primo posto anche per la BCC Mediocrati e per la BCC San Marzano di San Giuseppe: la banca calabrese ha conquistato il primato nella categoria “Iniziative a sostegno dello sviluppo locale” per il progetto Arte e Cultura, la nuova dimensione dell’itinerario, il sito internet di marketing territoriale – accessibile dall’indirizzo www.mediocrati.it; il progetto della banca pugliese, I Pizzini della Legalità, è stato invece giudicato il più importante nella categoria “Iniziative di carattere sociale”.
Il Credito Cooperativo Ravennate e Imolese è stata l’unica banca (insieme a Banca Etruria) ad aver avuto due progetti selezionati: La BCC Ravennate e Imolese a favore di famiglie e imprese per uscire dalla crisi, premiato con il secondo posto nella categoria “Iniziative a sostegno dello sviluppo locale”, e Il futuro della BCC è rinnovabile, progetto terzo classificato nella categoria “Iniziative a tutela e protezione dell’ambiente”. Terzo posto anche per Banca Malatestiana, premiata per il progetto Pensiamo al futuro attraverso la storia nella categoria “Iniziative a sostegno dell’arte e della cultura”.
Infine, ancora la BCC di San Marzano di San Giuseppe e la BCC Mediocrati si sono aggiudicate, rispettivamente, la seconda e la terza posizione nella categoria speciale la “Banca Territoriale dell’anno” che AIFIn ha istituito per premiare in termini assoluti le tre banche che meglio rappresentano con i loro progetti il modello di banca “socialmente responsabile” e vicina alle istanze del proprio territorio.
:www.aifin.org
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra