06/08/2009 Iniziative
La Consob ha validato le “Linee Guida interassociative in tema di prodotti finanziari illiquidi”.

La Consob ha validato le “Linee Guida interassociative in tema di prodotti finanziari illiquidi”, in quanto ritenute conformi al quadro normativo di riferimento.

Con tale validazione formale si è conclusa l’iniziativa di autoregolamentazione avviata dalle Associazioni degli intermediari in materia di prodotti finanziari illiquidi a seguito dell’emanazione da parte della Consob della Comunicazione n. 9019104 del 2 marzo 2009, avente ad oggetto "Il dovere dell’intermediario di comportarsi con correttezza e trasparenza in sede di distribuzione di prodotti finanziari illiquidi".

Federcasse, ABI e Assosim hanno condotto la suddetta iniziativa, in coerenza con la Policy Consob del 2 maggio 2008 sulla validazione delle Linee guida associative, al fine di elaborare un documento adatto a supportare gli intermediari nella certa e pronta declinazione della richiamata Comunicazione.

La positiva verifica di compatibilità delle Linee Guida interassociative da parte della Consob consente di individuare un “porto sicuro” per le BCC-CR (safe harbour) nel senso che i comportamenti operativi, ove conformi con le soluzioni applicative contenute nelle Linee Guida interassociative validate, saranno considerati in linea con il quadro normativo vigente.

Al fine di adeguarsi, nel più breve termine ragionevolmente necessario, ai principi ed ai criteri stabiliti dalla richiamata Comunicazione, gli intermediari adottano le opportune soluzioni organizzative, procedurali, informatiche e contrattuali, coerenti con la natura, le caratteristiche e le dimensioni della propria operatività, prevedendo a riguardo un approccio modulare per fasi realizzative incrementali.

Leggi il Focus e scarica il documento nella sezione Studi.

Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra