18/07/2009 Iniziative
Iccrea Holding e Sace a sostegno delle piccole e medie imprese
Iccrea Holding e Sace hanno siglato un accordo per sviluppare iniziative ed interventi a sostegno delle piccole e medie imprese italiane in Italia e all’estero.
L’accordo mira ad integrare la gamma di servizi offerti alla clientela corporate delle BCC-CR italiane con i prodotti di assicurazione del credito, protezione degli investimenti e garanzia proposti dalla Sace, adattati alle esigenze delle imprese di piccole e medie dimensioni.
“Ritengo che questo accordo possa valorizzare le rispettive competenze, di Sace e del Credito Cooperativo, facendo così scaturire una tipica situazione win-win”, ha commentato Roberto Mazzotti, direttore generale di Iccrea Holding. “Le BCC-CR, da sempre banche domestiche e protagoniste dello sviluppo dei singoli territori a livello nazionale – ha affermato ancora Mazzotti – si sono andate caratterizzando per il loro ruolo di supporto responsabile nei confronti dei distretti serviti, così ben evidenziato anche in questa delicata fase di crisi economico-finanziaria. Le società del Gruppo Bancario Iccrea intendono ora rafforzare il sostegno alle BCC-CR, e ai loro clienti, nelle operazioni sui mercati esteri. A tal fine occorre orientarsi verso una ristrutturazione non solo organizzativa ma anche culturale che consenta di superare i confini di un’attività finora rivolta essenzialmente a specifiche realtà territoriali”.
In questo senso, il sistema del Credito Cooperativo potrà trarre il massimo vantaggio dall’esperienza acquisita negli anni dalla Sace. A sua volta Sace potrà avvalersi della profonda conoscenza delle imprese nei diversi contesti territoriali italiani da parte delle BCC-CR.
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra