07/07/2009 Eventi
Leopardi sotto le stelle con la Banca Della Costa d'Argento CC di Capalbio

Una serata dedicata a Leopardi che si celebra sotto le stelle del cielo di Capalbio, in provincia di Grosseto. Il prossimo giovedì 16 luglio 2009, l’attore Luigi Lo Cascio leggerà alcune tra le più celebri poesie del sommo poeta, introdotte da Giacomo Marramao, docente di Filosofia politica e teoretica presso l'Università Roma Tre e membro del Comitato Scientifico della Fondazione De Sanctis. L’evento, sponsorizzato dalla Banca Della Costa d'Argento Credito Cooperativo di Capalbio, prosegue il ciclo di letture “L'eredità di Francesco De Sanctis”, organizzato dalla Fondazione De Sanctis e inaugurato a Roma, lo scorso 16 marzo, nel Salone delle Feste del Quirinale alla presenza del Presidente della Repubblica Giorgio Napolitano.

Proprio duecento anni fa, precisamente nell'estate del 1809, Giacomo Leopardi, a soli 11 anni, celebrava nel suo primo sonetto La morte di Ettore il famoso episodio dell'Iliade e delineava, con toccante commozione, il momento decisivo del lungo conflitto tra gli eroi della guerra di Troia. Al di là dell'ispirazione scolastica e del patetismo classicheggiante che caratterizza questa prima prova poetica di Leopardi, il testo riveste l'importanza che si deve agli esordi dei grandi della letteratura, poiché da questo momento ha inizio l'attività del sommo poeta recanatese che Francesco De Sanctis indica quale emblema della letteratura italiana moderna e alla «solitudine» del cui «pensiero e del cui «dolore» dedica le ultime riflessioni della sua Storia della Letteratura italiana.


Appuntamento giovedì 16 luglio 2009 a Capalbio, piazza Magenta, ore 21,30.

Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra