18/02/2009 Iniziative
BCC di Roma e Unionfidi per i cassaintegrati Alitalia
BCC Roma, il 16 febbraio scorso, ha sottoscritto una Convenzione con Unionfidi Lazio per la concessione di anticipazioni bancarie, assistite dalla garanzia di Unionfidi, a favore dei lavoratori Alitalia residenti nella Regione Lazio, titolari di provvedimenti di ammissione all’integrazione salariale straordinaria da parte dell’Inps.

L’iniziativa è rivolta sia a ex lavoratori già titolari di rapporti presso BCC Roma, sia a nuovi soggetti che abbiano i requisiti indicati. Nella fattispecie, l’operazione consiste nell’apertura di credito in conto corrente per l’anticipazione di 3 mila euro a favore di ciascun lavoratore, corrispondente ad una stima delle spettanze gennaio-aprile 2009, al tasso dello 0% senza commissioni di massimo scoperto.

Requisito per l’accesso all’operazione è l’apertura di uno specifico conto corrente, completamente gratuito fino al 30 settembre 2009, e che godrà comunque di un trattamento agevolativo anche in seguito.

Si tratta di un’iniziativa che si inscrive nell’alveo della responsabilità sociale che caratterizza il ruolo della banca nel territorio di riferimento in una fase estremamente delicata per la comunità locale, duramente colpita dalla crisi economica generale e dalla ristrutturazione della Compagnia di bandiera.
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra