21/01/2009 Iniziative
Il leasing navale di Banca Agrileasing …avanti tutta

Un contratto di leasing navale da 17,5 milioni di dollari in pool, con capofila Banca Agrileasing. L’importante operazione di finanza straordinaria è stata stipulata a fine dicembre 2008.

La BCC promotrice, supportata dalla filiale di Padova di Banca Agrileasing, è stata la Banca Santo Stefano Credito Cooperativo di Martellago, una banca che, con alle spalle quasi 50 anni di storia, ha inciso con la sua presenza nello sviluppo del territorio veneziano e mantiene una relazione commerciale costante con Banca Agrileasing che dura da più di trent’anni.

L’operazione, in cui Banca Agrileasing è intervenuta per 10,5 milioni di dollari, prevede l’acquisto di un bulk carrier da 13 mila DWT (deathweight), una nave per il trasporto di carichi secchi alla rinfusa, che andrà ad incrementare la flotta navale degli imprenditori Calderan, a capo di varie aziende nel settore navale operanti nei comparti rimorchiatori (Rimorchiatori Riuniti Panfido & C.), cantieristica (Cantiere San Marco) e gestioni di navi.
L’obiettivo di questa operazione è consentire l’ampliamento della flotta mercantile, in conseguenza della necessità di mercato di ampliare continuamente il network nazionale.

Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra