20/06/2008 Rapporti internazionali
A Palermo il 26 e 27 giugno il Comitato esecutivo dell'ABCE
Si terrà a Palermo, nei giorni 26 e 27 giugno, Il Comitato Esecutivo della Associazione delle Banche Cooperative Europee (ABCE) , con sede a Bruxelles. L’evento, secondo una consuetudine che vede tali riunioni coordinate dalle organizzazioni associate, è organizzato congiuntamente dalla Associazione Nazionale delle Banche Popolari italiane e da Federcasse, l’associazione nazionale delle Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali.

L’Associazione delle Banche Cooperative Europee raggruppa oggi 28 organizzazioni bancarie cooperative di 23 Stati, anche dell’Europa Centrale ed Orientale. Con 47 milioni di soci, le Banche Cooperative europee – attraverso 62 mila sportelli - servono 140 milioni di clienti e detengono una quota di mercato di oltre il 20%.

Alla riunione di Palermo parteciperà il board dell’Associazione, presieduto da Christoph Pleister (Presidente dell’Associazione delle Banche Popolari e Raiffeisen tedesche). In agenda, i temi di più stretta attualità che vedono oggi impegnate le Banche Cooperative Europee (tra le quali autentici “colossi” del credito come il Crédit Agricole in Francia, Rabobank in Olanda e il gruppo DZ in Germania) nella volontà di affermare un modello societario ed organizzativo di assoluta modernità ed efficienza.

Nella mattinata di venerdì 27 giugno, al termine dei lavori del Comitato Esecutivo (ore 13.00), si terrà presso l’Hotel “Splendid La Torre” di Palermo (Mondello Lido – Via Piano Gallo 11), una Conferenza Stampa alla quale parteciperanno, tra gli altri, oltre al Presidente Pleister , Piet Moerland (Vice Presidente del Board AECB e membro del Board di Rabobank), Hervé Guider (Segretario Generale dell’AECB), Carlo Fratta Pasini (Presidente di Assopopolari e del Banco Popolare), Alessandro Azzi (Presidente di Federcasse – BCC).

Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra