20/06/2008 Eventi
BCC di Calcio e Covo: saranno nove le BCC in provincia di Bergamo
Prima dell’estate torneranno nove le Banche di Credito Cooperativo della provincia di Bergamo. Il 24 maggio scorso, alla Fiera di Bergamo, l’assemblea dei soci della BCC per le Pmi di Bergamo e, successivamente, quella della BCC di Calcio e Covo hanno dato parere favorevole al progetto di fusione per incorporazione del primo istituto nel secondo. La fusione, che ha ottenuto ad aprile il via libera dalla Banca d’Italia, avrà effetto a partire dalla data indicata nell’atto di fusione, che dovrebbe essere stipulato nel corso del mese di giugno; l’unificazione operativa è fissata per il 27 luglio. “L’operazione – ha detto ai suoi soci il presidente della BCC di Calcio e Covo, Battista De Paoli – consente alla nostra banca una significativa espansione dell’area di competenza, con 15 comuni, tra i quali il capoluogo, con l’acquisizione di prospettive rilevanti lungo la direttrice Nord Ovest, oltre ad una crescita dei fondi intermediati (circa il 5% rispetto alle masse attuali)
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra