22/03/2008 Formazione
L'impegno della BCC di Sesto San Giovanni per Alternanza Scuola lavoro
La BCC di Sesto San Giovanni è stata premiata per la sua adesione al progetto “Alternanza Scuola lavoro”, che ha coinvolto circa 70 studenti dell’Istituto Mosè Bianchi di Monza. “Alternanza Scuola lavoro” rappresenta una delle principali innovazioni didattiche degli ultimi anni: la legge mira a preparare i giovani ad affrontare il mondo del lavoro con una formazione in cui la cultura scolastica e quella più specificatamente professionale si integrino nello sviluppo della persona nella sua globalità. L’incontro tra la scuola e l’apparato produttivo, secondo la legge, deve essere previsto all’interno di un unico progetto formativo, in cui la scuola e l’azienda sono soggetti imprescindibili della pratica didattica .
La BCC di Sesto San Giovanni - che attraverso l’Atelier Economico ha vent’anni di consolidato rapporto con tutte le scuole dell’area nord di Milano - ha collaborato con l’Istituto Mosè Bianchi in modo attivo, fornendo competenze sia nella fase di progettazione del percorso sia in quella di realizzazione, ospitando gli studenti in stage presso le proprie filiali.
Esperienze analoghe sono in corso con altre scuole dell’area nord di Milano. Si tratta di percorsi di sviluppo di competenze professionali e culturali che coinvolgono giovani studenti, attraverso la conoscenza del territorio nelle sue dinamiche economiche e produttive e lo sviluppo di attitudini spendibili sia nell’attività scolastica sia in vista di un futuro inserimento lavorativo.
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra