05/03/2008 Sistema offerta
Cassa Padana ed Energy Recuperator: fondo per energie rinnovabili

Cassa Padana Banca di Credito Cooperativo ed Energy Recuperator di Carpenedolo, azienda che opera nella produzione di energia rinnovabile con progettazione e realizzazione di impianti per la produzione combinata di energia termica ed elettrica, hanno sottoscritto un accordo: un fondo per le fonti rinnovabili di energia.

Le basi di questa nuova definizione sono da far risalire a un’operazione del 2005: un fondo di investimento – il Fondo Dominato Leonense – chiuso e sottoscritto a 10 milioni di euro (attraverso la sottoscrizione di quote del valore nominale di 50 mila euro di cui la Cassa ha sottoscritto il 50%) al marzo del 2006, data di partenza del fondo. Il fondo si può considerare la prima esperienza territoriale del genere in Italia ed è sostenuto da BCC Private Equity SGR spa, società che istituisce e gestisce il fondo promosso dalla banca di Leno, in provincia di Brescia.

Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra