28/02/2008
Il ministro Nicolais: "Le BCC con ruolo strategico nello sviluppo del territorio"

Il ministro per le Riforme e le Innovazioni nella Pubblica amministrazione, Luigi Nicolais, ha incontrato il 21 gennaio scorso i rappresentanti delle 22 Banche di Credito Cooperativo della Campania per confrontarsi sul ruolo della cooperazione di credito nelle dinamiche dello sviluppo del territorio, con particolare riferimento a quanto di competenza al ministero da lui diretto.

Ad accogliere il ministro, oltre ai rappresentanti delle BCC campane, l’assessore alle Politiche sociali del Comune di Salerno, Ermanno Guerra, l’assessore ai Lavori pubblici, Urbanistica, Piano territoriale di coordinamento della Provincia di Salerno, Franco Alfieri, e il preside della Facoltà di Scienze dell’Università degli Studi di Salerno, Genoveffa Tortora.

“Le BCC - ha detto Nicolais - svolgono un ruolo fondamentale per la crescita dei territori, perché da sempre rappresentano i pilastri dell’economia, e per il progresso delle imprese locali”. Autonomia, radicamento nel territorio e insieme cooperazione e valorizzazione del “fare rete”: questo l’invito del ministro, che ha sottolineato il ruolo strategico del Credito Cooperativo , soprattutto nel Sud Italia.

Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra