04/02/2008 Iniziative
BCC Vicentino: spazio ai giovani di talento

Gian Luca Rana, figlio di Giovanni il “re dei tortellini”, è stato l’ospite d’onore della terza convention della BCC Vicentino. AD dell’azienda di famiglia, Rana ricopre dal 2005 la carica di presidente degli industriali veronesi. Ad ascoltarlo, oltre a tutti i dipendenti, collaboratori, amministratori, sindaci e probiviri della BCC, anche Massimo Calearo, numero uno degli industriali berici nonché presidente di Federmeccanica.

“Le persone determinano il risultato di qualsiasi sfida e i giovani di qualità possono realmente contribuire al successo dell’impresa a patto che si sviluppi una sinergia generazionale nel contesto lavorativo”, ha esordito Rana nel suo intervento. “Da quando sono in azienda – ha continuato - mi piace scoprire talenti, sia tra chi già lavora per noi sia anche in occasioni di frequentazione esterna, e quando trovo una persona fidata con capacità superiori alle mie la colloco al mio posto per passare ad occuparmi più precipuamente di altri settori di sviluppo dell’impresa”.




Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra