20/11/2007
Federazione delle BCC di Abruzzo e Molise con Legambiente
Rendere l’energia pulita una possibilità alla portata di tutti gli abruzzesi e i molisani. È questo l’obiettivo della Federazione Abruzzo Molise delle Banche di Credito Cooperativo e di Legambiente Abruzzo che promuovono, sulla base dell’accordo quadro nazionale stipulato da Federcasse, la diffusione di finanziamenti agevolati finalizzati alla promozione delle fonti rinnovabili e alla realizzazione di interventi di efficienza energetica.
La convenzione mira ad incentivare lo sviluppo di sistemi di risparmio energetico, impianti solari, fotovoltaici, mini-eolico, mini-idroelettrico, biomasse e impianti di mini-cogenerazione attraverso interventi finanziari concessi a condizioni molto agevolate dalle undici BCC appartenenti alla Federazione. Destinatari dei finanziamenti i privati cittadini, le imprese e gli Enti pubblici che avranno così l’opportunità concreta di migliorare la propria efficienza energetica o di diventare produttori in prima persona di energia pulita. Il risultati saranno un minore inquinamento e una riduzione delle bollette energetiche.
“Le Banche di Credito Cooperativo - ha sottolineato il direttore della Federazione Abruzzo e Molise, Ermanno Alfonsi - scelgono in questo modo di mettersi al servizio dell’ambiente e dell’ecologia attraverso forme di credito che incentivano le buone pratiche di privati, imprese ed enti pubblici per un forte ed incisivo impulso alla diffusione delle fonti energetiche rinnovabili”.
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra