05/11/2007 Iniziative
BCC del Garda: sportello ad hoc per gli immigrati
Tre sportelli bancari dedicati agli immigrati, per favorire l’integrazione dei cittadini stranieri e cogliere le opportunità di un mercato in crescita. L’idea, nata dal Consorzio Studi e Servizi per l’immigrazione (costituito dalle cooperative bresciane Accoglienza Migranti don Renato Monolo, Tempo Libero, Scalabrini Bonomelli e Poly-service), è stata raccolta dalla BCC del Garda che dedicherà un servizio di consulenza specifico negli sportelli di Montichiari, Brescia (via Orzinuovi) e Calcinato.
Le aree scelte, non a caso, rappresentano realtà della provincia bresciana dove si registra una forte presenza di cittadini immigrati. In tali sportelli, per tre ore alla settimana, saranno presenti un collaboratore esperto della BCC ed un mediatore culturale del Consorzio che saranno a disposizione per rispondere alle esigenze creditizie dell’immigrato, “accompagnandolo al credito”.
Il progetto prevede che il Consorzio si occupi di informare gli immigrati in relazione all’iniziativa, ai giorni ed agli orari in cui saranno aperti gli sportelli. Sarà il Consorzio a fissare gli appuntamenti ed a presentare i potenziali clienti alla banca.
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra