19/01/2007 Finanza solidale
Al via nuova missione del Credito Cooperativo italiano in Ecuador

Dal 18 al 28 gennaio 2007 si svolgerà la ormai consueta missione del Credito Cooperativo italiano in Ecuador.

Si tratta di un viaggio che fin dalla prima edizione, nel 2001, è stato pensato per conoscere meglio la realtà delle Casse Rurali ecuadoriane e per verificare sul campo lo stato di avanzamento del progetto del Credito Cooperativo italiano Microfinanza Campesina.

Il progetto, al quale partecipano oltre 100 Banche di Credito Cooperativo e Casse Rurali italiane, ha come obiettivo quello di sviluppare - attraverso forme di microcredito - l’economia rurale e cooperativa dei contadini delle Ande. In pochi anni, grazie a questo progetto, si sono sviluppate sulla fascia andina dell’Ecuador oltre 800 piccole banche di villaggio che hanno erogato piccoli prestiti ad oltre 70 mila famiglie di campesinos.

In particolare, il programma prevede la formazione di plafond di finanziamenti (ad oggi circa 20 milioni di dollari) erogati dalle banche di villaggio attraverso Codesarrollo (Cooperativa desarrollo de los pueblos), la “centrale” della cooperazione di credito ecuadoriana, presieduta da un italiano, Bepi Tonello, da trent’anni in Ecuador dove andò a seguito dell’Operazione Mato grosso (il più grande progetto di volontariato in sud america della Chiesa italiana).

Nel 2004 Microfinanza Campesina ha vinto il Sodalitas Social Award per la sezione “finanza eticamente orientata”, mentre le Nazioni Unite l’hanno classificata tra i primi dieci progetti di microcredito a livello mondiale per impatto sociale ed economico.

Il momento principale del viaggio 2006 sarà costituito anche quest’anno dal “Quinto incontro Ecuador - Italia”, momento di studio e approfondimento organizzato dai partner ecuadoriani: la Codesarrollo ed il Gruppo Sociale FEPP (Fondo Ecuatoriano Populorum Progressio).

La missione vuole anche essere l’occasione per fare il punto e, quindi, per valutare l'utilità di una ridefinizione della strategia di “sistema” per il progetto nel suo complesso, al fine di disegnare insieme un percorso di sviluppo sostenibile di Codesarrollo nel medio termine.

Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra