23/10/2006 Eventi
Torino 26-30 ottobre, Salone del Gusto e TerraMadre: BCC con SlowFood


In particolare, la doppia C del marchio comparirà a sostegno di Orto in condotta, il progetto di orti scolastici promosso nel 2003 al Congresso internazionale Slow Food di Napoli, a cui già Federcasse ha dato il suo sostegno promuovendolo presso le BCC. L´iniziativa si è dimostrata già nelle sue prime sperimentazioni (62 in Italia e 42 nel resto del mondo, a cui si aggiungono quelli in via di attuazione) un valido mezzo educativo attraverso il quale le nuove generazioni possono apprendere direttamente il significato di cicli della natura, stagionalità, territorialità, rispetto per l´ambiente. Con il perfezionamento del progetto è emersa l´importanza del ruolo della comunità dell´apprendimento, che nasce nel momento in cui le persone coinvolte direttamente - genitori, nonni ortolani e insegnanti - e i soggetti coinvolti indirettamente - Comune o fornitori di sementi e piantine - riconoscono il loro ruolo di riferimento nei confronti delle giovani generazioni.

Inoltre, durante la contemporanea manifestazione a favore delle culture del cibo Terra Madre (world meeting of food communities), Sergio Gatti, responsabile della comunicazione di Federcasse interverrà sulla “finanza paziente” di Codesarrollo.

A due anni di distanza dal successo della precedente edizione, Terra Madre metterà di nuovo insieme mille e seicento comunità del cibo provenienti da cinque continenti e centocinquanta paesi, cinque mila contadini, allevatori, pescatori e produttori artigianali, mille cuochi e duecento università. Tutti a Torino per scambiarsi esperienze e discutere proposte concrete per una nuova idea di agricoltura e per un cibo buono, giusto e pulito.

Per loro l´ospitalità del Piemonte rurale in una sinergia inedita di saperi antichi mai comunicati a tanta latitudine. A tutto questo si unirà il diffuso e noto sostegno delle BCC-CRA alle piccole, medie e grandi realtà dei prodotti tipici italiani. Una solidarietà pratica che dà vigore a molti singoli produttori o presìdi del cibo che fanno della cartina d´Italia una rete di gusto fuori dal comune.
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra