19/01/2006 Comunicazione
Iccrea Banca: nuova cartolarizzazione in pool per 466 milioni di euro

Augusto dell´Erba, presidente
Augusto dell´Erba, presidente

Iccrea Banca, in qualità di arranger, insieme con IXIS Corporate & Investment Bank, ha perfezionato una nuova operazione di cartolarizzazione in pool per 466 milioni di euro avente per oggetto un portafoglio di mutui ipotecari (residenziali e commerciali) in bonis rivenienti da finanziamenti erogati da parte di 15 Banche di Credito Cooperativo.

Queste ultime potranno così reperire sui mercati internazionali risorse finanziarie da impiegare a sostegno dell´economia reale dei territori nei quali esse operano, contribuendo in tal modo a generare reddito e occupazione.
In dettaglio, l´operazione di cartolarizzazione ha comportato la cessione dei mutui in bonis al veicolo Credico Finance 5 S.r.l, costituito ai sensi della Legge 130 del 30 aprile 1999.

L´emissione è stata ripartita tra le seguenti due classi di titoli :

Classe A: euro 437.400.000, rating AAA/Aaa, re-offer pricing pari ad Euribor 3 mesi +0,1375 % – vita media 5,4 anni

Classe B: euro 18.600.000, rating A/A1, re-offer pricing pari ad Euribor 3 mesi +0,60% – vita media 12,3 anni

La Classe A é stata prezzata ai minimi storici per una tipologia di portafoglio misto MBS italiano con scadenza equivalente.

Il pricing riflette l´ottima qualità del portafoglio, composto da mutui erogati essenzialmente nel Nord (81,5% dei casi) e Centro Italia (18,5% dei casi ), caratterizzati da un loan-to-value complessivo del 56% ed una vita media di 13,7 anni.

La struttura non prevede un periodo di “revolving” ed i titoli inizieranno ad essere ammortizzati a partire dal diciottesimo mese dalla data di emissione. La struttura prevede anche un´opzione di riacquisto del portafoglio (clean-up call) da parte delle Banche di Credito Cooperativo nel momento in cui i titoli ancora in essere saranno pari od inferiori al 10% del portafoglio inizialmente ceduto.

Queste le 15 BCC coinvolte nell´operazione:
BCC di Alba Langhe e Roero;
BCC di Anghiari e Stia;
Banca del Centroveneto Credito Cooperativo;
Banca dei Colli Euganei Credito Cooperativo Lozzo Atestino;
BCC di Doberdo´ e Savogna;
Banca della Marca Credito Cooperativo;
BCC di Marcon-Venezia;
Banca della Maremma Credito Cooperativo di Grosseto;
BCC di Offanengo;
BCC Pordenonese;
Banca Suasa Credito Cooperativo;
Banca di Udine Credito Cooperativo;
Banca del Valdarno Credito Cooperativo;
Banca di San Biagio del Veneto Orientale di Cesarolo e Fossalta di Portogruaro e Pertegada Banca di Credito Cooperativo;
BCC di Vignole.
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra