21/10/2005 Comunicazione
“La mia banca è differente.” Al via la nuova Campagna di Comunicazione del Credito Cooperativo

Prende il via oggi la nuova Campagna di Comunicazione 2005 del Credito Cooperativo.
Ad oltre 120 anni dalla costituzione della prima Cassa Rurale, il Credito Cooperativo continua a essere caratterizzato dalla formula della banca locale e mutualistica e sottolinea l´originalità di una ¨cultura d´impresa¨ che viene da lontano.

Con questa nuova Campagna si è inteso dare ulteriore spessore alla linea di comunicazione pubblicitaria da tempo intrapresa dal nostro sistema, esplicitando le ragioni della “differenza” delle BCC sia sul piano dell´operatività creditizia sia su quello della attività meta-bancaria da esse svolta. Altri temi toccati dalla Campagna sono il localismo ed il valore che ogni BCC genera per i propri soci, i clienti, le comunità.


Tutti i ¨numeri¨ delle Banche di Credito Cooperativo

Le Banche di Credito Cooperativo(BCC) costituiscono un sistema creditizio capillarmente diffuso sull´intero territorio nazionale. Un sistema capace - con 440 aziende (il 56,3% delle banche italiane) ed oltre 3.499 sportelli (l´11,2% del panorama bancario italiano) - di penetrare in profondità il tessuto sociale e di mobilitare energie umane in misura rilevante:

744 mila soci ;

4 milioni di clienti;

Presenza diretta in 2.390 Comuni (operatività in 4 mila) ed in 98 Province; in 525 comuni reppresentano l´unica realtà bancaria;

26.400 dipendenti delle BCC (+3,2%). Complessivamente i dipendenti del Credito Cooperativo raggiungono quota 28.900.

Dal punto di vista economico, le BCC vivono ormai da anni una crescita costante:

raccolta diretta complessiva: 97,9 miliardi di euro (+ 10,1% a fronte di una crescita per il resto del sistema del 8,1%; la quota di mercato è dell´8,4%);

impieghi economici: 78,8 miliardi di euro (+ 12,8% a fronte di un + 7,6% per il resto del sistema; la quota di mercato è del 6,5%);

patrimonio: 13 miliardi di euro (+6,9%)


(dati al 31. 05. 2005)
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra