12/05/2005 Comunicazione
Documento della Cei: riconoscimento ruolo BCC e CR

Mons. G. M. Bregantini
Mons. G. M. Bregantini


La Conferenza Episcopale Italiana (Cei) ha pubblicato il documento Frutto della terra e del lavoro dell´uomo. Mondo rurale che cambia e Chiesa in Italia.

La nota pastorale, redatta dalla Commissione Episcopale per i Problemi Sociali e il Lavoro, la Giustizia e la Pace, presieduta dal vescovo di Locri monsignor Giovanni Maria Bregantini, intende riflettere sulle trasformazioni che stanno accompagnando il settore primario, disegnando per l´agricoltura un percorso di sviluppo possibile in una logica di valorizzazione delle risorse umane e della terra a tutela dell´ambiente e del creato.

La nota pastorale, nel paragrafo intitolato “Rinnovare la solidarietà”, cita espressamente il lavoro ed il ruolo dell´associazionismo, cooperativo in particolare, ricordando l´esperienza della cooperazione di credito.

Si legge testualmente: “(…) In particolare, è opportuno rilanciare le forme di solidarietà, come le cooperative e le casse rurali, oggi Banche di Credito Cooperativo, nate all´interno delle comunità ecclesiali che per oltre un secolo sono state elementi di garanzia e fonti di sviluppo sociale, economico e culturale. Queste istituzioni di mutualità vanno incrementate nei luoghi dove ancora hanno una debole presenza, anche attraverso un fecondo intreccio tra Nord e Sud d´Italia. Dove invece costituiscono una presenza ormai consolidata, è urgente recuperare le motivazioni originarie per poter rispondere, in modo fedele ai valori, alle domande nuove del territorio”.

Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra