05/05/2005 Comunicazione
Credico finance 4: securitization per 400 mln di euro per le BCC

Luciano Giorgio Gornati
Luciano Giorgio Gornati

Si è conclusa con successo Credico Finance 4, securitization multi-cedente di mutui in bonis per 400,8 milioni di euro presentata da Iccrea Banca e SG Corporate & Investment Banking per 16 Banche di Credito Cooperativo (BCC).

Si tratta della quarta operazione di questo tipo in Italia, dopo Credico Finance (settembre 2001), Credico Finance 2 (ottobre 2003) e Credico Finance 3 (Giugno 2004). La struttura di questa operazione è stata definita congiuntamente da Iccrea Banca e Société Générale, che hanno svolto - rispettivamente - il ruolo di advisor-co-arranger e di co-arranger e sole bookrunner.

Le 16 Banche di Credito Cooperativo coinvolte nell´operazione sono: BCC Brendola, BCC Campiglia, BCC Camuna, BCC Centropadana, BCC Crediveneto, BCC Maremma, BCC Prealpi, BCC Macerone, BCC Mediocrati, BCC Monastier, BCC Monteriggioni, BCC S. Biagio, BCC S. Giorgio e Meduno, BCC S. Giorgio e Valle Agno, BCC Signa e BCC Trevigiano. Le Banche hanno ceduto a una società veicolo, denominata Credico Finance 4, un portafoglio diversificato di mutui in bonis, erogati da ciascuna delle BCC a persone fisiche e a piccole e medie imprese. Credico Finance 4 ha emesso successivamente 18 classi di obbligazioni, delle quali solamente le classi A e B (con rating Aaa/AAA e A1/A di Moody´s e S&P) sono state collocate sul mercato da Société Générale.

Le restanti classi di obbligazioni (classe C) saranno sottoscritte interamente dalle BCC che hanno partecipato all´operazione, sulla base delle quote del portafoglio sottostante.

“Con questa operazione - sottolinea il direttore generale di Iccrea Banca Luciano Giorgio Gornati, - siamo stati in grado di supportare, ancora una volta, lo sviluppo dell´attività delle BCC nel comparto dei finanziamenti a medio termine ed in particolare quelli verso i privati e le famiglie”.

¨L´attività di securitization di mutui in bonis - continua Gornati - si inserisce nella naturale azione di supporto di Iccrea Banca all´operatività delle Banche di Credito Cooperativo che, quindi, si manifesta in via sussidiaria e integrativa”.
Extranet del Credito Cooperativo
entra
Area riservata ai sindaci delle BCC-CR
entra